cerca

Italiani narcisi, ogni giorno si fanno più di un milione di selfie

Svelati autoscatti più desiderati dagli italiani

Italiani narcisi, ogni giorno si fanno più di un milione di selfie

Selfie oscar

Gli Italiani si rivelano un popolo di appassionati di selfie arrivando a scattarne circa 1 milione ogni giorno. A rivelarlo è la ricerca condotta da Human Highway e commissionata da Samsung secondo la quale sarebbero circa 29 milioni gli autoscatti che mensilmente vengono prodotti per una media di 2,2 a individuo. Il fenomeno è ormai un vero e proprio trend arrivato a coinvolgere oltre il 55% degli Italiani che dichiara di aver scattato un selfie almeno una volta nella vita e, nel 44% dei casi, almeno una volta nell’ultimo mese. Il termine selfie è entrato a far parte del vocabolario comune: ben 3 su 4 dei rispondenti ne sanno dare una definizione corretta, associandolo alla parola autoscatto. Soltanto il 10% della popolazione, principalmente costituito da over 65, ne ignora il significato. Il fenomeno è infatti strettamente correlato con l’età: più si è giovani e più si ha l’abitudine di farsi un selfie. Il 36,6% degli under 24 dichiara di farlo appena ne ha l’occasione, il 21,5% della fascia 25-34 lo fa spesso mentre solo un under 35 su quattro non se ne è mai fatto uno.Nel 75% dei casi, soprattutto tra gli under 25, il selfie viene fatto per essere condiviso, nella maggior parte dei casi utilizzando Facebook e WhatsApp. Nella fascia over 35 invece gli autoscatti sono inviati a parenti e amici tramite mail o utilizzando il Cloud. Lo strumento per eccellenza per scattare e condividere è lo smartphone utilizzato da 2 intervistati su 3, seguito da fotocamera digitale nel 30% dei casi e da tablet nel 20%. La fotocamera frontale è ritenuta dal 54,5% elemento fondamentale per un buon selfie, il flash dal 28,4% e l’autoscatto con ritardo dal 23,5%. Feature fondamentale è anche il display inclinabile, utile per poter controllare l’autoscatto prima di effettuarlo. Seppur di poco, le donne sono risultate essere più esigenti degli uomini in termini di funzionalità e performance del dispositivo e i più giovani si sono rivelati molto amanti dei filtri di colore. Scattarsi un selfie è ormai diventato un fenomeno sociale, spesso da condividere con qualcuno. Lo scatto in compagnia è infatti il selfie più scattato dagli Italiani che preferiscono ritrarsi prima di tutto assieme agli amici (31,5%) e poi con il proprio partner (27,1%), con la famiglia (20%) o con un animale (14,3%). Soltanto nel 9% dei casi il selfie viene fatto da soli preferendo lo scatto davanti allo specchio e, a sorpresa, è più frequente negli over 55 rispetto ai giovanissimi. La location più gettonata è la casa, teatro del 23,6% degli autoscatti, ma anche lo sfondo panoramico è apprezzato (20,6%). In controtendenza il selfie durante concerti (4,3%) o eventi sportivi (1,9%) che non riscuotono particolare successo. I momenti in cui si scatta sono preferibilmente quelli di svago tra cui le vacanze (22,9%) o le feste con gli amici (14,5%). Si scatta soprattutto per fermare un momento di gioia (58,6%) o un traguardo importante (12,4%). Sono in pochi gli Italiani che fotografano un momento legato a emozioni tristi: il 5,7% lo fa per ricordare il momento che non vorrebbero rivivere, il 5,3% quello in cui si è sentito solo e il 3,2% l’attimo di malinconia.

 

 

Il selfie dei desideri. Ogni età ha un selfie dei desideri, un personaggio famoso con cui una volta nella vita vorrebbe avere l’opportunità di mettersi in posa e premere il fatidico “click” per mostrare con vanto la foto ad amici e conoscenti. L’88% degli intervistati sa benissimo con chi vorrebbe scattare e in cima ai sogni ci sono il cantante o il gruppo musicale preferito (21,3%), seguito da attore o regista (14,4%), dal personaggio sportivo (14,3%), dal politico (7,8%), dalla star della TV (7,5%), dal personaggio di fantasia (7,1%) o dallo scrittore (5,3%). A scegliere i cantanti sono soprattutto gli under 34 mentre la fascia 55-64 preferisce i politici. Gli indecisi sono invece gli over 64 che nel 41,6% dei casi non saprebbero indicare una preferenza per il selfie dei sogni. Le donne sono affascinate soprattutto da cantanti (25,3%) e attori (17,2%) mentre gli uomini da personaggi sportivi (9%) e politici (10,5%). Vasco Rossi è risultato in assoluto il compagno preferito per l’autoscatto, conquistando sia uomini che donne, seguito da Luciano Ligabue per i primi e da Laura Pausini per le seconde. Anche in campo cinematografico gli Italiani scelgono le bellezze autoctone: Sabrina Ferilli e Monica Bellucci sono le attrici preferite degli uomini mentre le donne indicano all’unanimità Raul Bova, seguito a distanza dai più internazionali Brad Pitt e Johnny Depp. In ambito sportivo si ha il dato con la preferenza più marcata: Alessandro del Piero è il calciatore più popolare sia tra gli uomini che tra le donne. Gianluigi Buffon e Mario Balotelli si classificano al secondo e terzo posto per entrambe le categorie. Plebiscito anche tra i politici dove Matteo Renzi convince alla quasi unanimità, distanziando Silvio Berlusconi, Beppe Grillo e Barack Obama. E se tra le star dello spettacolo gli uomini si rivelano prevedibili incoronando la bellissima Belen Rodriguez, le donne scelgono un più rassicurante e spiritoso Paolo Bonolis, classificatosi curiosamente al secondo posto anche nelle preferenze maschili. I veri intramontabili tra i personaggi di fantasia sono Topolino e Paperino che si aggiudicano pari merito il selfie dei desideri. Peter Pan al terzo posto mentre Batman e Spider-Man quarti a grande distanza. Anche tra gli scrittori la scelta è tutta italiana: Roberto Saviano e Andrea Camilleri battono Stephen King venendo scelti dalla quasi totalità dei rispondenti. In cima ai desideri anche Papa Francesco indicato da molti come l’uomo del momento con cui, indipendentemente dall’età o dal genere, si vorrebbe scattare il selfie da non dimenticare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie