cerca

Apple e IBM storica alleanza

IBM venderà iPhone e iPad con app e servizi ad hoc precaricati. Partnership per il mondo enterprise

Apple e IBM storica alleanza

Apple IBM

Apple ha annunciato una collaborazione con la sua ex nemesi IBM, nella speranza di aumentare le vendite di iPhone e iPad a clienti corporate. La collaborazione esclusiva prevede che le compagnie lavorino insieme su circa 100 applicazioni mobili progettate per un ampia serie di industrie. Le app, la cui pubblicazione è attesa per l'autunno, includeranno alcuni strumenti di gestione dati che la IBM vende a compagnie che cercano di migliorare la loro posizione nei mercati principali mentre esplorano anche nuove opportunità di guadagno. IBM metterà a disposizione migliori risorse sulla sicurezza per impedire accessi non autorizzati agli hacker nei dispositivi dei clienti. Nello specifico la casa di Cupertino ha gli iPhone e iPad, IBM è invece "IL" colosso del mercato enterprise. IBM vuole mettere a frutto la sua potenza nel settore dei big data e l'analisi, mentre Apple vuole diffondere iOS e i suoi prodotti nelle imprese, guadagnando nuovi clienti. Un coppia a cui non manca davvero nulla per fare bene e mettere la concorrenza alle strette. IBM venderà dispositivi iOS ai clienti corporate con software enterprise precaricato sviluppato in collaborazione con Apple; queste applicazioni saranno disponibili a partire da questo autunno mentre altre arriveranno nel 2015. Le due aziende promettono una nuova categoria di applicazioni che si occuperà di settori specifici come "vendita, assistenza sanitaria, attività bancarie, viaggi, telecomunicazioni e assicurazioni", tutte in grado di appoggiarsi all'infrastruttura cloud di IBM. Si parla poi di servizi cloud IBM ottimizzati per iOS - inclusi gestione dei dispositivi, sicurezza, analisi e integrazione mobile – e nuove offerte bundle di IBM per attivazione, fornitura e gestione dei dispositivi. Tra l'altro Apple ha anche annunciato di voler aggiungere una nuova offerta di assistenza e supporto AppleCare su misura per le esigenze dei clienti business chiamata "AppleCare for Enterprise", in modo da fornire ai dipartimenti IT e agli utenti supporto 24 ore su 24, sette giorni su sette.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni