cerca

Facebook acquista Whatsapp al prezzo di 19 miliardi di dollari

Nuovo colpo di Zuckerberg dopo Instagram

Facebook acquista Whatsapp al prezzo di 19 miliardi di dollari

Facebook compra Whatsapp

Dopo aver acquisito Instagrma ecco che l'inarrestabile Zuckerberg continua ad ampliare il "suo" regno. Facebook, il social network più popolare al mondo, ha comprato WhatsApp per 19 miliardi di dollari. Poche ore fa un documento della SEC, l'ente federale preposto alla vigilanza della Borsa Usa, ha confermato l'intera operazione. La piccola società californiana, ormai di fama mondiale grazie alla sua applicazione di messaging, continuerà a essere indipendente ma accelererà "la capacità di Facebook di portare connettività e benefici al mondo". Senza contare la possibilità di disporre finalmente sia di un canale di comunicazione sincrono che asincrono di chat e SMS. "WhatsApp è sulla strada di connettere 1 miliardo di persone", ha dichiarato Mark Zuckerberg in una nota. "I servizi che raggiungono un traguardo di tale portata sono tutti di un valore incredibile". Effettivamente secondo le stime, WhatsApp ormai è usato da almeno 450 milioni di persone ogni mese, con il 70% attivo praticamente ogni giorno. Sebbene l’operazione sia di enorme magnitudo, di fatto non cambierà nulla per gli utenti nell’immediato. Gli esiti dell’acquisizione si vedranno più avanti nel tempo, ma non riverseranno alcuna conseguenza sugli attuali fruitori del social network e del servizio di messaggeria. Non solo: sul blog ufficiale, WhatsApp spiega che l’operatività del gruppo continuerà a rimanere totalmente autonoma, operando in piena indipendenza rispetto a Facebook.

 

Gli analisti. L'acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook per 19 miliardi di dollari è piaciuta agli analisti di Credit Suisse: "Se la nostra prima reazione istintiva è stata quella di considerare questa transazione come difensiva, guardandola nel lungo termine crediamo sia stata una importante mossa strategica", hanno commentato oggi gli analisti. Analizzando i numeri, la casa d'affari fa due conti: "a parte i 19 miliardi di dollari sborsati per un servizio che ci aspettiamo  Facebook offra gratis, il gruppo sta pagando circa l'11% della sua capitalizzazione di mercato per guadagnare circa il 30% di aumento nell'impegno di circa 1 milione di utenti entro il 2015". In altre parole, Credit Suisse si aspetta che l'acquisizione di WhatsApp permetterà al re dei social network di aumentare le quote di mercato in relazione al tempo speso da ogni utente sulla piattaforma, il che dovrebbe generare ulteriori opportunità di monetizzazione per Facebook.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile