cerca

Pacific Rim, il film di fantascienza diventa un avvincente picchiaduro

Ispirato all'omonima pellicola, Pacific Rim garantisce un alto tasso di emozioni e divertimento.

Pacific Rim, il film di fantascienza diventa un avvincente picchiaduro

Pacific Rim the Videogame

Un universo in cui malvagie creature dalle dimensioni spropositate ed omicide vengono affrontate da un’avversario tecnologicamente avanzato di pari dimensioni creato dall’uomo. Semplice visione anni 80? Non per quel folle genio che risponde al nome di Guillermo Del Toro. E proprio per celebrare il clamoroso successo della pellicola cinematografica, ecco apparire sul marketplace di Xbox 360, sul PlayStation Network, su Android ed Apple Store il titolo ispirato al film del momento: Pacific Rim. Il giocoo, che segue abbastanza fedelmente la trama del kolossal, è stato pensato come un picchiaduro nel quale bisognerà affrontare i mostruosi nemici con i robot umani. Il prodotto propone una modalità campagna che comprende anche missioni sopravvivenza, una modalità di scontri in locale e un multiplayer competitivo tutto da giocare fino all'ultimo colpo. Inoltre sarà possibile creare e personalizzare il proprio mastodontico bestione metallico per poi portarlo in battaglia sia online che offline. Dal punto di vista tecnico il titolo offre un buon livello grafico, ottime animazioni ed illuminazioni in game. Per chi ha amato il film, il videogame di Pacific Rim rappresenterà un vero piacere. Vedere i propri robot ripetere le stesse mosse viste nel film e giocare nei medesimi luoghi in cui avvengono gli scontri nella versione cinematografica garantisce un'emozione davvero unica. Anche dal punto di vista sonoro Pacific Rim soddisfa e seppur non mostri un comparto audio strabiliante, gli effetti rendono piuttosto bene durante i combattimenti. Purtroppo però il gioco è affetto anche da qualche pecca: alcuni personaggi infatti possono essere utilizzabili solo dopo essere stati acquistati (almeno nella versione 360 testata) e stesso discorso vale per le arene di scontro che di base sono davvero poche. Una medesima mossa è stata fatta anche per quanto riguarda la customizzazione del proprio robot. Per poterne colorare i pezzi dell'armatura a proprio piacimento, bisognerà comprare per forza un apposito pacchetto che sblocca questa feature. In alternativa chi gioca potrà portare lo stesso un personaggio creato da lui sul campo di battaglia, ma sfoggerà solamente il grigio metallo e nessuna vernice sul proprio combattente. In conclusione Pacific Rim è un gioco di buon livello, capace di divertire e che deve il suo incredibile charm ad una produzione cinematografica forte ed appassionante.

GIUDIZIO GLOBALE:

GRAFICA: 8

SONORO: 8

GAMEPLAy: 7,5

LONGEVITA': 7

VOTO FINALE: 7,5

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni