cerca

iPhone sempre scarico? "Il vampiro della batteria è l'app Facebook"

L'applicazione si attiva e disattiva dicontinuo succhiando la carica del melafonino.

Batteria dell'iPhone sempre scarica? Repentini cali di carica senza un motivo? Forse una ragione c'è e proprio a riguardo c'è anche chi si è messo ad indagare per risolvere l'arcano. Sebastian Düvel, uno sviluppatore "privato", ha condotto un'analisi sul melafonino 4S per cercare di capire quali fossero le cause di questa autonomia energia ridotta. Per arrivare alla soluzione, è stato usato il programma Instruments, realizzato da Apple, che permette di monitorare e analizzare le applicazioni per Mac e iOS. Ebbene, proprio da questa indagine è emerso qualcosa di veramente sorprendente. A influire pesantemente sul consumo energetico dello smartphone sarebbe l'applicazione di Facebook. Ma cosa realmente accade sul proprio telefono dopo averla installata? Anche se in background, l’applicazione Facebook per iOS viene attivata per qualche secondo e quindi disattivata nuovamente a distanza di pochi minuti. Questo, secondo Düvel, potrebbe causare un significativo drain della batteria dell’iPhone. Per questo motivo, continuando il debug, lo sviluppatore ha scoperto che l’applicazione Facebook per iPhone è anche quella che ha più processi attivi e impegna in modo più significativo il CPU. L’analisi è andata ancora avanti: tenendo a mente che l’applicazione Facebook Messenger permette chiamate audio e video in VoIP – il che richiede che i due processi restino attivi in background – utilizzando Instruments, Düvel ha scoperto che l’applicazione di Facebook viene “svegliata” dal background ad intervalli di pochi minuti. L’altro aspetto interessante è che questa situazione rimane tale anche se si disattiva la chat dell’applicazione. La stessa situazione, inoltre, si presenta anche all’interno dell’applicazione Facebook per iPad. Detto ciò la domanda che di sicuro occupa la mente dei possessori di iPhone è: "Ma esiste un rimedio alternativo alla cancellazione dell'app?". Al momento le soluzioni in questione restano 2: la prima è utilizzare l’interfaccia mobile di Facebook per iPhone. Basta collegarsi al sito mobile di Facebook e aggiungerlo alla schermata Home come se fosse un’app. A differenza dell’app, però, la web app non ha i privilegi di funzionamento in background. La seconda si tratta invece si chiudere completamente l’applicazione di Facebook dopo ogni utilizzo. Force-closing: dopo aver aperto l’app, premere il tasto di accensione fino a quando non compare lo “slide to power off”; quindi premere il tasto Home fino a quando l’app di Facebook non viene chiusa completamente.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni