cerca

In Europa tutti pazzi per gli acquisti da cellulare e tablet

Mobile commerce in crescita: nel 2012 l'aumento è stato del 140%. Il dispositivo più usato è l'iPad.

In Europa tutti pazzi per gli acquisti da cellulare e tablet

mobile commerce

La corsa del mobile commerce in Europa non si ferma: nel 2012, i volumi di shopping da smartphone e tablet in Europa hanno fatto registrare una crescita superiore al 140% rispetto all’anno precedente e le aziende che operano negli ambiti dei Financial Services e Retail & Shopping hanno fatto registrare le performance migliori. L’iPad si è rivelata la principale piattaforma, con il 53% del totale, mentre Android ha superato iPhone e si è assicurato la seconda posizione di questa speciale classifica. Gli utenti che fanno acquisti da iPad sono stati quindi i principali attori del m-commerce e gli italiani confermano il trend europeo: oltre i due terzi delle transazioni da device mobili effettuate nel 2012 sono stata infatti eseguite da device Apple. Questo è il principale dato emerso dall’ultimo “zanox Mobile Performance Barometer”, realizzato dal network leader in Europa nel performance advertising analizzando i dati di oltre 1000 advertiser in sette mercati europei (Italia, Germania, Francia, Spagna, Benelux, Scandinavia e Polonia), con transazioni che raggiungono la doppia cifra – in milioni.

 

Il mobile commerce continua a crescere in Europa
Le vendite da dispositivi mobili hanno fatto registrare una crescita anche nel 2012: se paragonati a un anno fa, i dati mostrano un aumento del 142% nelle revenue in Europa. Nel 2012, questo canale rappresenta il 3,9% delle revenue dell’e-commerce. La Scandinavia è la nazione europea con la quota di mobile commerce maggiore sul totale dell’e-commerce (7,3% delle revenue) e il secondo tasso di crescita rispetto al 2011 (240%). Il Benelux ha fatto registrare la crescita maggiore all’interno del network di zanox (+356%). Se paragonata agli altri Paesi europei, l’Italia si attesta al terzo posto per la crescita anno su anno (+222%) e nella media in quanto a percentuale di revenue (3,2% del totale) generate da m-commerce sul totale dell’e-commerce.

 

Servizi finanziari e Retail & Shopping fanno registrare la crescita più alta in Europa
L’ambito dei Servizi Finanziari ha mostrato il grande potenziale di crescita, facendo registrare risultati molto interessanti anno su anno; un altro settore in grande crescita è quello del Retail & Shopping. I quattro settori principali nel network europeo di zanox sono Servizi Finanziari (155% di crescita annuale, 85% in Italia), Retail & Shopping: (153% di crescita annuale, 400% in Italia), Telecomunicazioni & Servizi (121% di crescita annuale, 102% in Italia) e Viaggi (96% di crescita annuale, in Europa e in Italia). In Italia, il settore Retail & Shopping è quindi quello che ha fatto registrare la crescita maggiore nelle revenue generate da m-commerce, con un aumento anno-su-anno del 400%.

 

iPad rafforza la leadership nella percentuali delle revenuem Android secondo
Comparando i dati relativi al 2012 con quelli del 2011, in un contesto di forte crescita complessiva del mercato, le transazioni eseguite da device Apple fanno registrare nell’ambito del m-commerce performance leggermente inferiori, mantenendo però la predominanza assoluta, con il 73% delle share generate (2011: 78%). Il lancio dell’iPad 3 nel marzo del 2012 ha portato nuova linfa alle performance dei tablet Apple – grazie agli ottimi risultati che l’azienda ha raggiunto con questo prodotto. Di conseguenza, l’iPad ha potuto consolidare la propria leadership nelle revenue generate e si è attestato come “motore” dell’e-commerce in Europa. Nel 2012, il 53% di tutte le revenue da mobile nel network di zanox sono state generate da iPad (2011: 43%). Nelle altre posizioni della classifica, invece, si è verificato un importante cambiamento: Android ha superato iPhone nel marzo del 2012. Mentre la quota di revenue generate da iPhone ha visto un netto ridimensionamento (dal 35% del 2011 al 20% del 2012), i device Android hanno avuto una crescita tale da scalzare lo smartphone Apple dalla seconda posizione della graduatoria. Rispetto al 2011, il 2012 ha visto una crescita di oltre otto punti percentuali nella quota di revenue mobile (dal 17% al 25%), che adesso rappresenta un quarto del totale.

 

I consumatori europei preferiscono iOS
iOS è il sistema operativo più utilizzato in Europa per numero di transazioni eseguite: nel 2012, il 67,3% delle transazioni da mobile nel network zanox sono state eseguite utilizzando device Apple - con un leggero calo rispetto al 2011, in cui rappresentavano il 69%. L’Italia, in controtendenza, fa registrare una quota del 70,5% del totale. Android è la piattaforma con i valori di crescita più elevati nelle transazioni da mobile: nel 2012, quasi un terzo (29,2%– 2011: 23%) delle transazioni in Europa è stato generato dal sistema operativo di Google. L’Italia si attesta su valori leggermente inferiori (25,9%). Rispetto alla media, Polonia e Spagna fanno registrare performance superiori dai device Android, ma si tratta dell’eccezione che conferma la regola. Nel 2012, inoltre, la Polonia si è attestata come principale mercato in Europa per le transazioni da device Android (64,9% del totale).

 

I possessori di iPad sono i protagonisti del mobile commerce
L’iPad non è primo unicamente in quanto a transazioni ma anche per quanto riguarda la media delle revenue generate per ogni transazione. I possessori di iPad sono consumatori particolarmente propensi allo shopping e per ogni transazione spendono mediamente di più rispetto ai possessori di altri device. In media, la spesa per transazione dei possessori di iPad è circa il 50% più alta rispetto a quella di chi fa shopping da iPhone o da device Android.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista

Opinioni