cerca

Flickr pensa in grande e regala un terabyte di spazio a tutti i suoi utenti

Si punta sulla community, arriva l'app per Android e cade la differenza tra foto amatoriali e professionali.

Flickr pensa in grande e regala un terabyte di spazio a tutti i suoi utenti

Il Ceo di Yahoo! Marissa Meyer presenta il nuovo Flickr

In diretta da Times Square il nuovo Flickr si presenta al mondo carico di tante e corpose novità. La piattaforma online degli album fotografici ha compiuto un passo molto importante in una direzione che senza dubbio porterà linfa vitale dopo un periodo non proprio roseo, ovvero: più spazio per tutti e a titolo gratuito. La community è unica e tutti potranno accedere a uno storage di tutto rispetto: un terabyte. Cadono le complesse differenze fra account pro e account free e i servizi a pagamento si riducono a due: 50 dollari all’anno per non mostrare pubblicità, 500 dollari all’anno per raddoppiare lo spazio (a 2 TB). La nuova versione di Flickr è pensata per essere più grande, ma anche più bella e più disponibile sugli smartphone. Questi tre scopi partono da tre elementi critici che sono il frutto degli ultimi anni difficili, dopo l’acquisizione da parte di Yahoo!. Il Ceo di Flickr Marissa Mayer ha dichiarato proprio a riguardo: "Basta limiti di pixel, niente formati striminziti e limiti di spazio. Vogliamo dare alle foto spazio per respirare, e all’utente la libertà di caricare gratuitamente un numero incredibile di foto e video. Quanto è grande un terabyte? Abbastanza da contenere le foto che si potrebbero scattare ogni ora nei prossimi sessanta anni". Per accompagnare la neo nata versione, il sito è stato completamente ripensato da cima a fondo, con le foto al centro dello schermo, più grandi, un nuovo feed delle attività che combina l’upload con le attività degli amici e una pagina Album con una immagine di copertina personalizzabile e foto del profilo ad alta risoluzione. Essendoci poi più spazio, tutti potranno caricare video più lunghi rispetto al passato: fino a 3 minuti di video HD a 1080px, senza limite di numero. Anche le informazioni e la slideshow sono state potenziate, con tutte le informazioni di contesto e transizioni più eleganti e tecnologie di riconoscimento facciale. Uno spazio importante è stato dato anche alla nuova applicazione per Android, disponibile già su Google Play. Flickr aveva soltanto una app per iPhone, ma ora il sito punta verso una maggiore portabilità, con una più efficace condivisione delle foto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni