cerca

The Walking Dead: la serie tv cult diventa anche un videogioco

Survival Instinct segue le vicende di Daryl e Merle Dixon prima degli eventi narrati nel telefilm.

The Walking Dead: la serie tv cult diventa anche un videogioco

The Walking Dead Survival Instinct

The Walking Dead: Survival Instinct è un gioco d’azione in prima persona nello stile di “fai tutto ciò che è necessario per sopravvivere”, che porta l’intenso mondo della pluripremiata serie tv di AMC su WiiU, Xbox 360, Playstation 3 e sul PC. Il gioco segue le vicende di Daryl Dixon, il misterioso sopravvissuto armato di balestra, che nel gioco ha le sembianze della star della serie tv, Norman Reedus, e del prepotente fratello Merle, doppiato da Michael Rooker, alle prese con un indimenticabile, drammatico viaggio attraverso la campagna della Georgia. I giocatori dovranno procedere con grande attenzione in questa disperata avventura, gestendo con accuratezza cibo, acqua, munizioni per sopravvivere contro ogni sorta di incubo, vivente e non morto. Parlando del gameplay vero e proprio: quello che all'inizio sembra essere un classico sparatutto in prima persona dove l'obiettivo è solamente quello di eliminare più zombie possibili, con il passare dei minuti si svela velocemente per quello che è realmente: un survival abbastanza impegnativo, che richiede tanta dedizione e pazienza per essere goduto appieno. Affrontare gli zombie a viso aperto, specialmente quando sono in gran numero, non è mai una buona idea e si finisce nella maggior parte dei casi per essere sopraffatti. Per questo bisogna sempre agire con discrezione, limitando il numero di colpi con arma da fuoco, che attirano orde di zombie da ogni dove e cercare di distrarre i nemici con bottiglie di vetro o razzi di segnalazione per completare l'obiettivo della missione. Insomma, Survival Instinct vuole puntare al realismo, dare al giocatore l'impressione di cosa accadrebbe se dovesse trovarsi in una situazione simile a quella proposta nel telefilm. Per questo il numero di oggetti che sarà possibile portare con sé è fortemente limitato, così come la resistenza del protagonista, capace di subire soltanto pochissimi colpi dagli avversari. In Survival Instinct, come suggerisce il nome, è la sopravvivenza a fare da padrona, quindi bisogna mettere in conto che il gioco richiederà sempre la ricerca di munizioni, provviste e soprattutto carburante, fondamentale per muoversi con il proprio mezzo da una città all'altra. Anche i combattimenti cercano di essere realistici, visto che per ogni arma corrisponde un numero di colpi necessario per abbattere il nemico: più possente è l'oggetto contundente che si terrà in mano, meno saranno i colpi inferti allo zombie prima di vederlo cadere. L'avventura poi prevede anche l'incontro con altri sopravvissuti che potranno o meno far parte del gruppo a seconda di ciò che il giocatore sceglierà. Ognuno di essi ha punti di forza e debolezze che se vengono trascurati possono condurre alla morte. I sopravvissuti infatti potranno contribuire nella ricerca di razioni alimentari, proiettili o benzina mettendo a rischio la propria esistenza. Nel corso del viaggio, man mano che si prosegue, sarà possibile scegliere fra tre tipologia di strade: l'autostrada, più veloce e sicura, una via intermedia e le strade interne che fanno consumare molto carburante ma danno l'opportunità di incontrare nuovi centri urbani da visitare, di trovare nuove provviste e di reclutare sopravvissuti. Purtroppo, però, nonostante l'idea di fondo sia molto buona, il gioco alle lunghe diventa piuttosto ripetitivo e piatto. A favorire questa sensazione poi si aggiunge un comparto grafico piuttosto scadente che non è paragonabile con i titoli recentemente in commercio. Buono invece il comparto audio con la colonna sonora della serie che emoziona davvero e con gli effetti sonori e di background che risultano sempre credibili e di grande effetto. Tirando le somme, il videogioco dedicato a The Walking Dead è un prodotto che interesserà sopratutto i fan del telefilm e gli appassionati dell'universo romeriano. Chiunque si aspetti uno shooter in stile Call of Duty potrebbe restare deluso. In ogni caso vivere l'avventura di Daryl e Merle Dixon è comunque un bel passatempo che visto l'alto tasso di difficoltà terrà i fan più sfegatati incollati allo schermo.

GIUDIZIO SINTETICO

GRAFICA: 6
SONORO: 8
GAMEPLAY: 8
LONGEVITA': 7

VOTO FINALE: 7

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni