cerca

LE PROPOSTE DEGLI CHEF

Pasqua si festeggia con il menu gourmet

Pasqua si festeggia con il menu gourmet

Pasqua si avvicina e a Roma c’è da sbizzarrirsi nell’offerta dei ristoranti più gourmet per i giorni di festa. Eccone alcuni. Domenica 1 aprile l’Hotel Eden - che ha appena festeggiato un anno dalla riapertura dopo il rinnovamento con una festa prima a Parigi e poi nella capitale - proporrà nel Giardino Ristorante & Bar (dalle 12.30 alle 15), un menù a firma dell’executive chef Fabio Ciervo. In carta ci sono per iniziare asparagi verdi, uovo cremoso e tartufo nero di stagione, ravioli ripieni di gamberi, pomodori verdi e burrata. A seguire, si potrà scegliere tra due secondi: carrè d’agnello in crosta di nocciole e patata fondente, per chi ama rispettare la tradizione, oppure filetto di branzino, carciofi e salsa di Franciacorta. Per terminare, un dolce tipicamente pasquale reso unico dalla creatività dello chef: uovo di cioccolato fondente con cuore di tiramisù e cremoso al Baileys, gelato al pistacchio di Bronte. Il 2 aprile, invece, per la giornata di Pasquetta, dalle 12.30 alle 15 sarà possibile gustare un brunch a buffet con una vasta selezione di piatti, sempre creato da Fabio Ciervo. Il buffet varia dai piatti freddi, tra cui carpaccio di manzo con rucola e parmigiano, insalate miste, torte rustiche, polipo con patate, olive taggiasche e cipolla di Tropea, ai piatti caldi, tra cui il tradizionale cosciotto d’agnello arrosto, la zuppa e il risotto del giorno, i mini burgers e la parmigiana di melanzane. A chiusura si potranno gustare le uova e la colomba di cioccolato, ricetta esclusiva dell’executive chef, insieme a una selezione di dolci tra cui quelli tipici del brunch, cupcakes, pancakes, waffles e muffins e un assortimento di torte e di pasticceria mignon.
Menù gourmet anche al Giuda Ballerino, sulle terrazze del Sina Bernini Bristol, dove lo chef Andrea Fusco presenta un menu per Pasqua al prezzo eccezionale di 75 euro a persona. Questa la proposta: Soffice d'Uovo con tortellini di salame fritti, bottarga e spugna di pistacchi; Lasagnetta aperta con ragù di coniglio, carciofi e cicoriette; Agnello di Carpineto con cipolla alla brace e polenta al caffè; Nido di cioccolato al latte con mezzo uovo di cioccolato bianco farcito di mousse alla colomba su riso soffiato caramellato e gel all'arancio. Anche Pantaleo, nel pieno centro di Roma, tra Piazza Navona e Campo de’ Fiori, presenta un menu speciale per Pasqua al prezzo di 35 € a persona, incluso acqua e caffè (vini esclusi). Il menu si ispira alla tradizione romana: Carciofo gratinato al panko e pecorino romano; Torta pasquale ai tre formaggi; Pizza di pasqua (con uovo sodo, ricotta e spinaci); Pasta al forno al ragù di manzo, pecorino di grotta e fave; Costoletta di agnello panata alle erbe con purea di patate al forno; Zuccotto di colomba, mele e cannella su crema pasticcera alla vaniglia.
Infine il ristorante Imàgo all’hotel Hassler a Trinità de Monti, per il giorno di Pasqua offre un menu creato dallo chef Francesco Apreda al prezzo di 150 euro (bevande escluse): Fave, Pecorino e Salumi; Merluzzo, Guanciale e Piselli; Riso al Fior di Latte, Asparagella e Bottarga di Gallina; Tortelli di Ricotta e Nduja, Brodo di Lattughino Romano; Agnello ai Semi di Senape e Asparagi Bianchi; Spuma di Pastiera Napoletana, Granita di Orzata; Dolcemente Fragole e Limone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie