cerca

Dalla Napa Valley il 10 per cento della produzione mondiale

Vola il vino a stelle e strisce

Gli Stati Uniti quarto produttore al mondo

Vola il vino a stelle e strisce

Usa quarto produttore mondiale

Vola il vino a stelle e strisce. Gli Stati Uniti d'America si confermano quarto produttore mondiale dopo Italia, Francia e Spagna. La produzione dei vigneti della Napa Valley in California ha raggiunto quasi il 10% del totale mondiale grazie a una crescita vorticosa delle coltivazioni con una quantità di 24 milioni di ettolitri. I primi vigneti nella Napa Valley sono stati piantati negli anni 60 e da allora si è verificata una crescita ininterrotta nella produzione e nella domanda, tanto che, secondo dati Coldiretti, gli Stati Uniti sono diventati il primo consumatore mondiale di vino con 31,8 milioni di ettolitri, che solo in parte vengono soddisfatti dalle importazioni. «La Napa Valley - commenta Coldiretti in una nota - è la zona vitivinicola della California più famosa e certamente anche di tutti gli Stati Uniti d’America, tanto da essere considerata come sinonimo di vino Americano con una produzione basata soprattutto su vitigni "internazionali" e tecnologie avanzate». 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie