cerca

I PROTAGONISTI DEL REALITY DEI RECORD

Onestini e Tonon, show da Costanzo. Dopo il Grande Fratello Vip fiori d'arancio per Bossari e Giulia De Lellis

Il vincitore sposa Filippa entro primavera. L'ex corteggiatrice vuole prima l'anello da Andrea Damante

Onestini e Tonon, show da Costanzo. Dopo il Grande Fratello Vip fiori d'arancio per Bossari e Giulia De Lellis

Luca Onestini e Raffaello Tonon

L'ultima puntata invernale del Maurizio Costanzo Show si congeda con un parterre griffato Grande Fratello Vip: Raffaello Tonon, Luca Onestini, Daniele Bossari e Giulia De Lellis che aspetta l’anello da Andrea Damante. Ma i social sono delusi per il poco spazio concesso agli ex inquilini della Casa a vantaggio del comico Enrico Brignano.

"Una Giacca per due: gli Oneston"
Apertura con Alba Parietti in grandissima forma: “Basta sesso, ora sono spirituale ma Luca Onestini è una gran tentazione. Se sono innamorata? Sì di me stessa”. Raffaello Tonon, nato al Maurizio Costanzo Show, è il destinatario della prima domanda: “Mi spieghi questa tua malinconia?". E Fuffy: “La malinconia è una cifra del mio carattere, qualcosa con cui sono nato, finché è rimasta tale è stata governabile, poi è degenerata in depressione con due scivoloni: il primo anno di Università e dopo la nostra conoscenza. Io qui sono venuto per caso e non lo dico per piaggeria, ma lei Costanzo ha cambiato tutta la mia vita. Sono una persona pratica, non amo il romanticismo però grazie a Costanzo posso fare un viaggio o comprare tutti i libri che voglio. La luce rossa della telecamera mi ha dato l’entusiasmo, la vocazione che mi ha permesso di avere una vita bella”.

Il giornalista chiede la genesi dell’amicizia con Luca Onestini: “Volevo nominarlo perché spentolava con un vassoio e un mestolo, era di un fastidio, poi la situazione si è evoluta, è nato tutto da uno sguardo e ho capito che era una persona pura e integerrima sulle cose della vita. Ti faceva passare momenti che altrimenti sarebbero stati macigni, non mi ha fatto fondere il motore del cervello. La nostra amicizia durerà per sempre. A 38 anni pensavo che la vita certe cose non me le riservasse più e invece mi ha offerto un’amicizia sorprendente e consapevole”. Luca è la solita allegra giostra, spigliato e socievole, conquista pure Costanzo. Poi regala a Tonon un giubbotto con il numero 11. Fanno la passerella e più tardi saranno ripresi e separati dal “maestro” Costanzo perché parlottano fra di loro. Quando mancano 10’ a mezzanotte Giulia De Lellis non ha ancora proferito parola. Parte il coro Batti le mani, schiocca le dita, umore alto tutto la vita, "è nata in un pomeriggio ed è diventata virale in 24 ore" ricorda Tonon.

Casa di cura GF Vip
Daniele Bossari, che ha rivelato di aver perso 10 kg nella Casa, è un bimbo in una cioccolateria: “Maurizio senti come mi batte il cuore”. King Maury è un fine osservatore e un consumato uomo di televisione, lui non si inganna: “Penso che gli autori del GF Vip ti abbiano servito la vittoria su un piatto d’argento. Bello il momento in cui ha chiesto la mano di Filippa”. “Sì, mi sposerò entro la primavera. Sto con Filippa da 17 anni, non pensavo che gli autori mi giocassero questo tranello e poi ho approfittato”. “Sei rinato a nuova vita, hai scacciato i tuoi demoni”.

Bossari ripete quanto raccontato finora: “Nella Casa mi sono accorto di cosa fosse realmente importante, la famiglia, la figlia, me stesso. La mancanza di riscontro del pubblico, i commenti dei social mi avevano fatto isolare. Non mi chiamavano più nemmeno gli amici perché non rispondevo mai e si erano stancati. Una sera ho avuto una crisi di panico e ho tenuto l’infarto, mi sono guardato allo specchio e da lì è ricominciata la rinascita. Il GF Vip ha accelerato il processo di guarigione. La casa è terapeutica!”.

Un messaggio che desta perplessità: sia Tonon sia Bossari sono usciti dalla depressione grazie a un catodico (e pagato) esperimento psicologico. O piuttosto la cura è stata la popolarità ritrovata? Inoltre, i protagonisti di quest’edizione devono cominciare a pensare al futuro: fare i replicanti di se stessi (inevitabilmente ripetono i medesimi concetti con le stesse frasi) funziona in Blade Runner non nella vita vera. Alba Parietti (che ha ribadito non farà mai un reality) e Maurizio Costanzo sottolineano che il successo del GF Vip sta nell’eccellente cast e negli autori che “si sono spinti avanti nelle sperimentazioni”.

Giulia De Lellis fa la bella statuina con grande educazione finché Costanzo non le chiede: “Chi sono le bimbe?”. E la giovane romana con pazienza ricomincia: “L’ho spiegato tante volte, sono mamme, mie coetanee, nonne, amiche che mi seguono sempre, dalla prima apparizione a Uomini e Donne. Tutti erano terrorizzate da queste bimbe quando in realtà sono solo mie fan”. E Costanzo non sa che sui social “le bimbe di” si sono diffuse a macchia d’olio. Ora esistono: le bimbe di Tonon, di Ignazio, di Gemma, di Giorgio. “Sei legata a Andrea Damante, ti sposi?” è la seconda domanda in tutta la serata di Costanzo a Giulia. “Eh speriamo, non lo so, in realtà non ho ricevuto ancora proposta e anello”, “Vabbé, allora quando te sposi ritorni”. Non proprio interessatissimo. Passa oltre, in particolare al libro "Peccato originale" di Gianluigi Nuzzi che non appare entusiasta all’idea di esser schiacciato tra il GF e i mandarini della nutrizionista. Il popolo del web bubbola, si aspettava più GF Vip e meno Enrico Brignano. Siate buoni, è Natale. Il Maurizio Costanzo Show ritorna a febbraio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari