cerca

AFFARI DI FAMIGLIA

Dal Grande Fratello Vip all'azienda agricola. Il siluro di papà Moser a Ignazio e Cecilia

Il ciclista al figlio: "Portala a fare la vendemmia"

Dalla Grande Fratello Vip all'azienda agricola. Il siluro di papà Moser a Ignazio e Cecilia

Francesco Moser con il figlio Ignazio

Francesco Moser con il figlio Ignazio e Cristiano Malgioglio sono stati tra i protagonisti del Maurizio Costanzo Show. Chi si aspettava frasi di circostanza è rimasto molto deluso. Francesco Moser ha stravinto il Giro del GF Vip davanti al giovane pargolo.

"Quando la mela cade lontano dall'albero"
Costanzo ha il potere e l'autorità di andare dritto al sodo. Con Ignazio Moser ovviamente non c’è altro argomento che la storia con Ssesilia. King Maury parte lancia in resta: “Saluto un grande campione, Francesco Moser, sono emozionato di averlo qui e posso dire che non ha condiviso fino in fondo la partecipazione del figlio al Grande Fratello Vip”. Finalmente, è acclarato che Moser senior non sprizzasse vino da tutti i pori per la felicità di vedere Nacho in mutande 24h dopo che aveva passato una vita a coltivare terra e mangiare pane e riservatezza. Costanzo è fine nel suo ignorare Ignazio. Si rivolge sempre al padre che di trionfi ne ha da raccontare. Francesco Moser in completo grigio chiaro, capelli bianchi ordinatissimi, incarnato rosa, occhi semichiusi di chi è abituato a lavorare nei campi, volto scolpito dal freddo e dalla fatica, parla il giusto confermando il carattere carsico: "Mah, mia moglie era un po' dispiaciuta, non lo guardava e non dovevo guardare nemmeno io. Poi però le amiche la chiamavano e qualcosa si sapeva".

Ormai l’armadio è stato sdoganato, è una specie di carro del vincitore su cui salgono tutti, il comico Pucci sfotte Cecilia senza che Ignazio batta ciglio e Cristiano Malgioglio, autoproclamatosi vincitore del GF Vip, ci va di vanga: “Io lo cercavo e mi dicevano è dentro l’armadio, aveva questo vizio, si chiudevano nell’armadio per parlare e io chiedevo ma che bisogno c’è di chiudersi nell’armadio per parlare? Poi magari si saranno dati anche dei baci. Maurizio, sai, ci stavano 48” come i conigli”. Francesco Moser mostra i denti, dovrebbe essere un’espressione divertita. Dovrebbe. Ignazio, invece, sta rimpiangendo il giorno in cui si è messo il fagotto in spalla ed è andato a Cinecittà invece di restare a pigiare l’uva. Costanzo, finalmente, gli rivolge la parola: “Va avanti no la storia con Cecilia?”. E lui risponde con tono melenso come fosse a un’interrogazione di quinta elementare. Riesce a infilarci una gaffe: “Direi di sì, anche stanotte abbiamo dormito insieme. Spero che questa storia diventi amore e duri il più possibile”. Se comprasse un bignami di aforismi o anche solo leggesse il pensierino dei Baci Perugina farebbe una figura migliore.

Costanzo intuisce la scarsa reattività di Ignazio e torna su Francesco Moser: “L'hai conosciuta?”. E lui: “Sì, l’ho vista e le ho detto che se vuole le faccio da maestro di sci. Ignazio ha detto che la porta a vendemmiare. Adesso il GF è finito, eh”. Misurato, controllato, pacato tira schioppettate al figlio che nemmeno Kim Jong-Un quando lancia missili sul Giappone ridacchiando. “Spero che torni in azienda, io sarei in pensione e lui deve portare avanti l'azienda agricola, ha fatto l’istituto agrario ed è stabilito che lui sia il mio successore. Sai Maurizio, mia madre andava a mungere le mucche, era la sola che poteva farlo”. Ignazio, che sembra un bimbo imbarazzato accompagnato a scuola dal genitore, sa qual è l’antifona e sospira: “Cioè vuol dire che Cecilia deve mungere le mucche. Ci dobbiamo ritirare a fare vita rurale”.

Francesco Moser dà il colpo di grazia: “Mia mamma si chiamava Cecilia e mio padre Ignazio. Portala a fare l'uva”. Surreale come un quadro di Salvator Dalì specie se si pensa a Ssesilia che disse: “Con Francesco Monte non mi sentivo me stessa, non ero libera di ballare o vestirmi come volevo”. Adesso avrà ben altri problemi. E con lei i paparazzi costretti a fotografare la “donzelletta che vien dalla campagna” tra escrementi di mucche e maiali. Inaspettatamente si vola. Purtroppo è evidente che Ignazio pedalerà ben lontano dal borgo dove è adagiata l’azienda di famiglia: “Non ho mai nascosto che i miei così riservati, erano titubante, poi mia madre è stata la prima fan”.

Insomma, non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Sotto lo sguardo incredulo del babbo, il prodotto di quei sacri lombi balla allegro e spensierato abbracciato a zia Malgy. La reputazione, si sa, è una e si perde più facilmente di un ombrello. Costanzo rifila l’ultimo schiaffo a Ignazio al momento della passerella: “Voglio concludere con un atleta che ho molto amato, Francesco Moser”.

"Malgioglianesimo"
“Quarant’anni di carriera” così Maurizio Costanzo presenta Malgioglio che risponde: “Un successo con tanti sacrifici però è stato meraviglioso. Come l’ultimo trionfo al GF Vip, un’esperienza dura. Non posso uscire di casa, mi è venuto il torcicollo. Ho fatto la soubrette, la zingara, la maga delle vergini, a volte ero etero e altre omosessuale. Jeremias bacia benissimo, ha labbra morbidissime. Ho baciato tutti perché non sapevo che cacchio fare”. Massimo Lopez ne fa una bella imitazione tuttavia l’originale, già una caricatura di per sé, resta insuperabile. Ma il narcisismo esasperato di zia Malgy è appagato. Non gli par vero. Canta Ricky, vincitore dell’ultima edizione di Amici, e il paroliere sponsorizza il talent show di Maria De Filippi: “Escono tutte voci bellissime con futuro straordinario”. Noi ne ricordiamo solo tre di nomi che hanno sfondato e sono rimasti sulle cresta dell’onda. Iva Zanicchi canta? Malgioglio pure: “Mi sono innamorato di tuo marito”. Ha sfoggiato tutto il repertorio.

"L’omaggio"
Sul palco si sono esibiti Tullio Solenghi e Massimo Lopez che hanno assistito commossi a un video tributo a Anna Marchesini scomparsa poco più di un anno fa a causa di una forma violenta di artrite reumatoide. Aveva solo 62 anni. Un omaggio alla strepitosa attrice comica che la sala ha accolto con una standing ovation.

"Chi si somiglia, si piglia"
"Casa Signorini", il programma online di Alfonso Signorini, ospita i concorrenti del GF Vip. Durante la puntata in cui erano presenti Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, Carmen Di Pietro ha fatto cenno al tradimento del marito con un uomo e il direttore del settimanale Chi ne ha approfittato subito: “Secondo me anche Ignazio e Jeremias sono un po’… diciamo che dopo quello che ho visto…”. Ssesilia che non si scompone per l’agendina, né per il “mi sono svuotato”, non ha battuto ciglio e ha rilanciato: “Tranquilla Carmen, io preferirei che lui mi tradisse con un uomo”.

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello