cerca

OSPITE NELLO STUDIO DI VERISSIMO

Grande Fratello Vip, la verità di Cecilia Rodriguez: "Nell'armadio con Ignazio non è successo niente"

Intanto Jeremias arriva in ritardo dalla Panicucci

Grande Fratello Vip, la verità di Cecilia Rodriguez: "Nell'armadio con Ignazio non è successo niente"

Jeremias e Cecilia Rodriguez sono usciti dalla casa del Grande Fratello Vip e vanno al contrattacco. La sorella minore di Belen ha svelato cosa prova per Ignazio Moser e ha fatto chiarezza sull’“armadiogate”.

“Passato, presente e futuro”

Cechu, vestito corto laminato e chioma fluente, si è seduta sullo sgabello dello studio di "Verissimo" e ha raccontato la sua verità a Silvia Toffanin. L’argomento bollente era l’armadio caliente. Cecilia ha esternato la sua verità: “E’ vergognoso il modo in cui sono stata attaccata per nulla. Nell’armadio non è successo niente, solo un bacio perché all’inizio non volevo succedesse davanti alle telecamere. Sono indignata per le cose che sono state dette. E’ la cosa che mi ha fatto più male sapere da quando sono uscita”. Ecco, questa è la sua verità. C’è però un buco temporale degno del “Doctor Who”.

Da volenterosi ciclisti ripercorriamo le tappe. A fine ottobre l’argentina aveva lasciato Francesco Monte al motto di “segui i tuoi sogni e non aspettarmi”. Nemmeno 24 ore dopo, schioccano baci e carezze a microfoni aperti. A seguire la celeberrima “preghiera” dietro il drappo rosso e la capanna nella suite concessa da Raffaello Tonon con corollario di “mi sono svuotato” detto da Ignazio a Giulia De Lellis. E di nuovo sbaciucchiamenti, sfregamenti, stropicciamenti e strofinamenti accompagnati da “Ti voglio toccare” (Cecilia dixit), “Dove?”, “Proprio lì”, “Ah, allora poi non dire che sono io”. Aida e Giulia diverse volte li hanno invitati a smettere davanti a loro, a essere più discreti. Ha fatto il giro del web la foto di Cristiano Malgioglio seduto all’angolo del divano in silenzio a guardare i due eterei fidanzatini appiccicati uno sull’altro. Diciamo la verità, nulla era lasciato all’immaginazione e chi bubbolava era un anziano invidioso, incapace di amare con la dentiera sul comodino. E qui viene il bello: l’episodio dell’armadio, finito sotto la lente d’ingrandimento, risale al 10 novembre. Due giorni dopo, il Confessionale esorta lei e il fidanzatino a “limitare le effusioni amorose”. A quali effusioni si fa riferimento se i “Ceciazio” non ne avevano concesse di pubbliche? Quindi, calendario alla mano, non si comprende la frase di Cecilia: “all’inizio non volevo succedesse davanti alle telecamere”. Inoltre, Cecilia ha ben donde di essere “indignata”. Però non solo con telespettatori, Moige e utenti dei social dalla fantasia malaticcia, anche con il Grande Fratello. Principale responsabile di tanta pubblicità: conosceva la verità, ha alimentato i pensieri perversi e ha taciuto per fare il boom di share sacrificando il buon nome di Ssesilia. Belen, al Costanzo Show, ha pure affermato: “Capisco il GF, al suo posto anch’io avrei taciuto fino a lunedì per gli ascolti”. Chi è stato più cinico? Il GF o il pubblico? Tutto un po’ grottesco.

Cecilia si è immolata però ha trovato l’amore che lenirà ogni ferita. Sempre alla Toffanin ha ricostruito la vicenda con Francesco Monte: “Io e Francesco ci siamo amati alla follia, volevamo sposarci ma quando sono entrata nella casa c’erano ancora dei problemi e incomprensioni che andavano risolti. Negli ultimi tempi Francesco aveva messo al primo posto il lavoro (dopo averlo messo da parte per 4 anni, ndr) e mi sentivo esclusa. Nella casa del GF ho iniziato a non sentire più la sua mancanza. Non ci siamo ancora visti, non me la sento ancora. Non penso di dovergli delle spiegazioni ma farò una chiacchierata”. Boh, parleranno del tempo e dei vestiti appesi nell’armadio di Giulia. Cecilia va a ruota libera: “Nei primi 50 giorni non stavo bene dentro la casa ma ogni volta che Ignazio si avvicinava mi passava tutto. Quando ho chiarito con Francesco mi sono sentita libera e ho avuto il coraggio di fare quello che ho fatto prendendomi tutte le responsabilità”. Qui esagera. Non ha dichiarato la guerra USA-Corea del Nord. Per quanto riguarda il faccia a faccia, pare che Monte non ne voglia sapere: ha cancellato le foto e ha smesso di seguire Jeremias e la madre Veronica.

“Il profumo del mosto selvatico”

Cosa prova per Ignazio? “Continuo a guardare il GF per controllare Ignazio e quando passa bacio il televisore. Questa non è un’infatuazione, è un innamoramento”, ha rivelato Cecilia che solo una settimana fa diceva: “Non è il mio fidanzato, non stiamo insieme”. Oggi, lo smielato ciclista le ha dedicato un cuore assemblato con alcune pietre di Tristopoli e all’interno ha disposto le iniziali dei loro nomi. Bando alle ciance, il futuro ha i colori della tenuta agricola di Francesco Moser situata in un caratteristico borgo nei pressi di Trento. Verde vellutato e terrazzato, aria tersa e limpida, uccellini che cantano, uva nel mosto e silenzio, tanto silenzio. “Mi piace andare in bici e imparerò a vendemmiare”, ha detto Cecilia che sarà accolta dallo schivo Francesco Moser.

“Mamma, ho perso l’ospitata”

Jeremias Rodriguez, di mestiere tuttofare, stamane era ospite di Federica Panicucci a "Mattino 5". La presentatrice era entusiasta all’idea di avere in studio il gaucho che domenica scorsa declinò l’invito di Barbara D’Urso. Lui, invece, non doveva sentirsi così lusingato perché è entrato in studio con notevole ritardo. Non aveva sentito la sveglia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello