cerca

NOMINATION E MISTERI

Belen e il segreto? Il Grande Fratello Vip imbavaglia Jeremias

Belen e il segreto? Il Grande Fratello Vip imbavaglia Jeremias

Jeremias Rodriguez nella Casa del Grande Fratello Vip

Ancora 48 ore e il pubblico del #GrandeFratelloVip potrà eliminare definitivamente dalla Casa di Cinecittà #Jeremias Rodriguez, l’incompreso secondo le sorelle #Cecilia e #Belen che gli ha dedicato l’ennesimo, scontato post su Instagram: “Ti dico solo che non so se hanno capito come sei fatto! In questo mondo, soprattutto in quello dello spettacolo ci sono dei meccanismi malefici difficili da affrontare e se uno non è preparato viene subito giudicato, bisogna aver le spalle larghe per sopportare determinati attacchi e te lo dico io che ne so qualcosa, ma l’importante anche se può sembrare banale è essere veri, vivere di pancia, seguire il cuore, essere trasparenti e sinceri senza recitare… e tu sei tutto questo fratello mio, con la voglia di migliorare ogni giorno e lo dimostra il fatto che sai chiedere scusa. Sono fiera di te!”.

Ti scrivo anche se non puoi leggere, ti scrivo perché mi piace farlo, ho scritto tante cose per te durante la permanenza nella casa e quando uscirai dal gioco te le daró. Ti dico solo che non so come andrà! Ti dico solo che non so se hanno capito come sei fatto! In questo mondo, sopratutto nel mondo dello spettacolo ci sono dei meccanismi malefici difficili d’affrontare, e se uno non è preparato viene subito giudicato, bisogna avere le spalle larghe per subire determinati attacchi, e te lo dico io che qualcosa ne so! ma l’importante, anche se può sembrare banale è essere veri, vivere di pancia, seguire il cuore, essere sinceri, trasparenti, senza recitare perché si è davanti alle telecamere, con i nostri pregi e i nostri difetti. E tu sei tutto questo fratello mio, un uomo imperfetto con la voglia di migliorare ogni giorno, e lo dimostra il fatto che sai chiedere scusa. Te lo dico ancora una volta! Sono fiera di te! Tua sorella Belen @jeremiasgr

Un post condiviso da Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) in data:

Ora: sui “meccanismi malefici” ha ragione. Sono tanti, tantissimi quelli che si chiedono perché il non famoso Jeremias sia all’interno della casa del GFvip. Sul “chiedere scusa” ha un po’ meno ragione: fa parte della buona educazione e del vivere civile, non è una prerogativa esclusiva del fratello della showgirl. La velata denigrazione del pubblico tricolore, invece, fa sorridere amaro se si pensa che è detto da chi in Italia ha trovato visibilità. A dare sostegno a Belen, è arrivato anche lo striscione aereo di Andrea Iannone: “Sei quello che sei, non cambiare mai Hermano”. Firmato 29 cioè il numero con cui corre in MotoGP. Insomma la colpa sarebbe del pubblico che, in preda a un abbaglio collettivo, non gradirebbe le intemperanze, la strafottenza e le minacce del piccolo di casa Rodriguez. 

Il segreto di Jeremias
Per invogliare gli italiani a lasciare in casa Jeremias, il Grande Fratello gira e rigira intorno a un presunto segreto. Dopo aver confessato senza tanti problemi che è stato obeso e depresso, che si sentiva un fallito e che non si accettava, da una settimana (ma che coincidenza) il gaucho insiste e fa ripetutamente riferimento a un segreto di cui vorrebbe liberarsi. A ostacolare la sua sincerità, il Grande Fratello. “Tutte le volte che sto per parlare il #GFvip mi chiama in confessionale, non vuole che lo riveli” ha detto ai compagni di viaggio. Già Simona Izzo gli consigliò di tacere perché poi si sarebbe pentito. Inoltre, la notte tra giovedì e venerdì alle 4.30 del mattino, gli autori hanno chiamato in confessionale Cecilia. Cosa c’era di così urgente da comunicare? Forse volevano suggerire alla sorella di tenere a bada l’imprevedibile hermano? Sui social i dubbi sono pochi: il segreto è legato alla sessualità o a problemi di dipendenza. Tuttavia la curiosità non sarebbe così esplosiva da spingere i telespettatori a tenerlo nella Casa di Cinecittà: secondo i sondaggi c'è un'alta probabilità che venga eliminato. E il mistero sembra destinato a rimanere tale.

Le vette di Giulia De Lellis
Giulia De Lellis ha dato vita a una nuova performance. Passi per i figli dei gay che diventano gay, per la scoperta dell’America ribattezzata nel 1842, per la Luna e il Sole che sono pianeti, per Pavarotti che ha scritto il Nabucco ovvero la musica della “Bella Addormentata, per l’edera che è l’ebola e per l’Olanda capitale dei Paesi Bassi (ahinoi la lista è molto più lunga), ma ieri sera in occasione della festa di compleanno di Raffaello Tonon ha dato vita a uno show storico. Sul cartellone ha scritto: “Buon Compleano. Ben Venuto”. Due strafalcioni in un colpo solo: una sola N e benvenuto staccato (come sostantivo è obbligatoria la forma unita, mentre si può scrivere in entrambi i modi se viene inteso come interiezione, ndr). La francese Corinne Clery si è permessa di sottolinearlo: “Ma benvenuto non si scrive tutto attaccato?”. D’altra parte ci vuole un po’ d’indulgenza, Giulia è esperta di tendenze, non di grammatica, storia, geografia, cinema, musica...

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada