cerca

reality & polemiche

Dal provino alla valanga di critiche: Cristina Plevani "demolisce" il Grande Fratello 15

La vincitrice della prima edizione era in lizza per partecipare alla nuova edizione

Dal provino alla valanga di critiche: Cristina Plevani "demolisce" il Grande Fratello 15

Cristina Plevani, la prima vincitrice del Grande Fratello, ha rilasciato un'intervista a “Vanity Fair" e ha sparato a zero sul Grande Fratello 15 condotto da Barbara D’Urso ogni martedì sera su Canale 5. Dopo Maurizio Costanzo, Alfonso Signorini, Romina Power e Fabrizio Corona, anche l’ex bagnina punta il dito contro la conduttrice napoletana.
 
Intervistata da “Vanity Fair”, Cristina Plevani ha dichiarato: “Sinceramente? Ho visto le prime tre puntate e poi non l’ho guardato più. Mi sono rifiutata. Questo Gf non mi piace, tira fuori il peggio delle persone e mi rende nervosa. Guardare solo per criticarlo alla lunga stanca. Fra i ragazzi, ho visto tanta rabbia. Già nella prima settimana, erano tutti lì ad andare l’uno contro l’altro. Persino le storie d’amore quest’anno non sono interessate a nessuno, neppure a me. Prenda la storia tra me e Pietro: i telespettatori l’hanno vissuta con noi, con tutte le sue emozioni, i malumori, la sofferenza, la gelosia. Oggi non hanno vissuto niente, non sono stati coinvolti. Per questo ha fatto più colpo la negatività, il parlare male, la volgarità”. Idee chiare anche sulla condanna per gli episodi di bullismo: “È vero che c’è stata una condanna per chi si è esposto in maniera negativa, con linguaggi fuori luogo e volgari. Però è stato solo un contentino che hanno voluto dare ai telespettatori” e l’affondo: “Queste persone sono state eliminate dal GF ma continuano a fare parte dei salotti televisivi della conduttrice. La punizione non c’è stata, se ti comporti male poi non puoi essere premiato”.

Netto il giudizio su Barbara d’Urso: “Lei sa fare bene il suo lavoro: è anche autrice e per riuscire a parlarne anche negli altri suoi programmi – Pomeriggio 5, Domenica Live – ha dato a tutti la stessa impronta. Per questo è un’edizione “molto D’Urso”: se non avesse avuto le altre due trasmissioni probabilmente sarebbe stata diversa, com’erano state quelle dei suoi primi anni, quando non era ancora una delle primedonne di Mediaset. E’ brava, anche se io non la seguo, è egocentrica, si vede però come professionista funziona anche se molto criticata”.
 
Cristina Plevani, come altri ex inquilini della casa di Cinecittà, aveva fatto il provino per rientrare, ma la d’Urso ha fatto saltare tutto: “Inizialmente il cast del GF 15 doveva essere composto per metà da sconosciuti e per metà da ex concorrenti. Io avevo già fatto il provino ed ero dentro, dovevo solo firmare il contratto. Poi, però, è subentrata la conduttrice e sono cambiati i piani, gli ex non li hanno più voluti (…) Nel momento in cui ti viene fatta l’offerta, l’occasione cerchi di sfruttarla. Anche se avevo la paura di entrare con diciotto anni in più (…). Alla fine, però, subentra anche l’orgoglio, la competizione: entri e speri ancora di vincere”. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda