cerca

punizione & nomination

Grande Fratello, Aida non si pente. E gli inquilini meditano la vendetta

Grande Fratello, Aida non si pente. E gli inquilini meditano la vendetta

Lunedì sera, al Grande Fratello, Barbara d'Urso ha infitto ad Aida Nizar una "nomination d’ufficio". La spagnola ci è rimasta malissimo per l’accusa di essere una provocatrice e ha cercato di farsi capire dal gruppo ma Lucia Bramieri ha grandi riserve.
Dopo il "processo" del gruppo a Simone Coccia, colpevole di essersi avvicinato ad Aida Nizar, gli inquilini fanno buon viso a cattivo gioco con la spagnola. Educazione davanti e prese in giro alle spalle. Aida è rammaricata per la nomination e ritiene (a ragione) di essere stata trattata ingiustamente: “Un sogno si è convertito in un incubo per la gente che ho accanto. Sono stata pungolata, provocata, giudicata e attaccata”.

Lucia Bramieri, che ha ascoltato parte del suo sfogo, fa la stratega: “Lei non dice mai ho sbagliato io, lei non si mette mai in discussione, mette in discussione solo gli altri. Il suo modo di porsi ha creato uno scompenso all’interno del gruppo. Si è comportata in maniera eccessiva. Siamo tutti vittime e carnefici. È un punto di vista sbagliato dire che lei non ha fatto niente. Forse si è confrontata con me perché io porti il messaggio agli altri, ma io non lo porto se non vedo un vero cambiamento”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari