cerca

Gran galà dell'estate

Fuochi d'artificio e parata di vip al Circolo Antico tiro a volo

Ieri sera  nella splendida cornice del Circolo dell'Antico Tiro a Volo, più di cinquecento invitati, accolti con maestria dagli organizzatori Anna Maria Tarantini, dal consigliere il dott. Claudio Cosenza e dal presidente il dott. Michele Anastasio Pugliese, hanno preso parte  alla ventiquattresima edizione del gran gala dell'estate, uno degli eventi più attesi dell'estate romana ed particolare molto gettonato specialmente da vip e autorità militari  e politiche.

Tante le sorprese che si sono susseguite oltre alla scritta pirotecnica che recitava il  nome del circolo stesso, uno spettacolo di fuochi d'artificio a ritmo di musica, un'orchestra napoletana i NEA-CO' che vuol dire Neapolitan Contamination, che ha ha intrattenuto fino a tarda notte intonando le più famose canzoni napoletane arrangiate in tutti i ritmi del mondo.

Il Pubblico presente è stato condotto in un viaggio tra i contenuti e gli stili musicali dall'Europa al Medioriente al blues al jazz ed  al funky. Tra i presenti l'attuale ministro alla pubblica istruzione Marco Bussetti , l'avvocato Antonio Catricalà,  il professor Ermanno Greco , la cantante Elena Bonelli sempre elegante ed abbronzatissima,  il maestro Gerardo di Lella , il professore Pasquale de Lise già presidente del consiglio di stato, l'ex presidente della Rai Mauro Masi , la conduttrice Ingrid Nuccitelli , il consigliere regionale del lazio  Massimiliano Maselli  con la moglie Sabina Stilo il  regista Marco Marcelli che ultimamente ha debuttato nel film dal titolo "Adesso preferisco vivere" di cui è tra i  protagonisti l'attrice  Maria Monsè che ieri sera era in veste di presentatrice della serata .

Nessun escluso è rimasto catturato dall'ascoltare canzoni che si evolvono e si trasformano geneticamente pur rimanendo nel sostanziale rispetto del testo originario. La direzione artistica e la sonorità travolgente del grande percussionista afrocubano Giovanni Imparato  si associano con un'opera di arrangiamento raffinata e del tutto nuova per dar forma e suono alle contaminazioni ideate da Luigi Carbone  che e ' anche regista e voce narrante dello spettacolo . Serata riuscitissima grazie anche al grande lavoro dell'organizzatore del ristorante del Circolo affidata a Vito Tronnolone che si e' sbizzarrita nel creare un mega buffett raffinato e gustoso di specialità dolci e salate . Per concludere in bellezza un lungo ed interminabile spettacolo di fuochi d'artificio al ritmo di musica , fino a notte fonda  ha illuminato la serata rendendola ancora più magica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie