cerca

reality & polemiche

Monte e la droga all'Isola dei Famosi, Cecilia Rodriguez se la prende con Eva Henger

La modella difende l'ex fidanzato

Monte e la droga all'Isola dei Famosi, Cecilia Rodriguez se la prende con Eva  Henger

San Valentino, tempo di amore tra le coppie dello spettacolo. Belen Rodriguez e Andrea Iannone sono fuggiti alle Maldive per rinnovare la passione e staccare dagli impegni quotidiani, mentre la sorella Cecilia e Ignazio Moser hanno rilasciato un'intervista al settimanale “Chi” in cui raccontano come trascorreranno il loro primo San Valentino e si esprimono sul canna-gate e su Francesco Monte: "Che si curasse Eva Henger!" dice Cecilia.

Ignazio Moser, nella lunga intervista al magazine rosa, ha risposto anche alle domande più intime. “Com’è il sesso fuori la casa del Grande Fratello Vip senza telecamere e armadi?”. “Se prima non ci facevamo problemi, adesso che siamo fuori è anche peggio, viviamo l’intimità come le coppie più affiatate”. E Cecilia aggiunge: “Nella Casa c’era molta chimica tra noi e quando sono uscita ho visto che ci siamo baciati ovunque, ma non abbiamo fatto le cose che pensate, quella nell’armadio è un’impressione sbagliata. Ignazio ha tutto quello che da sempre cerco in un uomo”. E il fidanzato, appena insignito del Tapiro d’oro, replica: “Non ho mai vissuto niente di simile a quello che ho con Cecilia”.

Il giornalista chiede: “Per settimane si è dipinto Ignazio come un collezionista di donne”. E l’ex ciclista: “Sono entrato con la testa da single e non nego di aver fatto lo scemo con le altre. Però poi sono rimasto fregato con Cecilia perché mi sono innamorato”. E lei: “Se non ci fosse stato Ignazio avrei chiuso lo stesso con Francesco perché sentivo che non mi mancava”.

Ignazio affronta anche la diffidenza e la non approvazione iniziale da parte della sua famiglia, da sempre molto riservata: “Dopo venti giorni nella Casa del GF perdi la cognizione del mondo reale. Un bene per il reality, non per me che ero vero. I miei genitori all’inizio facevano fatica a pronunciarsi perché non avevano ancora parlato con me, poi mia mamma ha capito che ero preso. Quando hanno conosciuto Cecilia l’impatto è stato positivo”.

Per ora Ignazio e Cecilia non andranno a vivere in Trentino, ma si dedicheranno a lunghe passeggiate in bicicletta, mentre il giovane Moser, tra una serata e l’altra, sta collaborando con il fratello a far crescere l’azienda. E Cecilia? “Io i vini sono brava a berli, non a venderli. Io vendo costumi da bagno con un po’ di culo fuori (ride, ndr)”.

Dopo il bracciale, arriverà l’anello? “È presto anche per lei, ma c’è un sentimento profondo. Nessuno mi aveva coinvolto quanto lei. Quando sono con lei, sono me stesso. E non sono superficiale, sono leggero. Se non prendi la vita con leggerezza a 20 anni quando lo fai?” sostiene Nacho e Cecilia: “È sempre solare, ha gioia di vivere”.

Per San Valentino, faranno una cena intima quando Ignazio tornerà da Napoli dove è impegnato in una campagna pubblicitaria. E per i figli? “Vedo più lei come mamma che me come papà, anche se sono abbastanza bravo con i miei tre nipoti. Cecilia è premurosa, mi accudisce” dice Ignazio, mentre per Cecilia: “pensare a una famiglia ora è presto, ma lui ha molta pazienza. Certo quando sei innamorata sogni una famiglia e dei figli”.

La chiusura è sul canna-gate che ha travolto Francesco Monte ed Eva Henger. Ignazio è lapidario: “Monte non fa parte della mia vita”. Cecilia è dalla parte dell'ex: “Sono dell’opinione che non bisogna giudicare le persone. Eva ha detto che si deve curare? Si andasse a curare lei! Francesco è un ragazzo perbene, mi dispiace che sia uscito dall’Isola dei Famosi perché gli avrebbe cambiato la vita. Se si fosse innamorato sarei stata felice per lui”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari