cerca

Dopo la crisi

Loredana Lecciso contro Romina, perdona Al Bano e ci ripensa: "Lo amo e torno a Cellino"

La compagna del cantante si racconta a Domenica Live

Loredana Lecciso contro Romina, perdona Al Bano e ci ripensa: "Lo amo e torno a Cellino"

Loredana Lecciso si confessa a Domenica Live da Barbara D’Urso. Si è allontanata da Cellino San Marco perché aveva bisogno di una pausa di riflessione, ma ama e stima moltissimo Al Bano e rivela che presto tornerà a casa, a Cellino San Marco.

Completino rosa cipria e lunghe extension bionde, la compagna del cantante si siede nel salotto dal bianco accecante di Canale 5 ed esordisce: “Non è un momento facile, ma ho deciso di venire da te perché è come se mi sentissi in qualche modo in famiglia, detto questo andiamo avanti”. Barbara D’Urso la mette a suo agio: “C’è qualcosa che non capisco in tutto quello che è avvenuto, andiamo con calma”. Loredana Lecciso fa ammenda di alcuni errori passati come quello di lasciarlo mentre era all’Isola dei Famosi e spiega: “Quando Al Bano dice di non amare il gossip paradossalmente è così, nel senso che ehm, ehm... lui giocoforza si trova coinvolto in alcuni meccanismi di cui paradossalmente è vittima. Se ci fosse una regia in tutto questo, non sarebbe di Al Bano, vorrei spezzare una lancia in favore suo perché a volte agli occhi dell’opinione pubblica può sembrare così”. Poi afferma una cosa bislacca: “Ho seguito molto questa vicenda anche a livello mediatico, diciamo che a me ha dato un po’ più fastidio perché l’ho vissuta direttamente però non ti nascondo che l’ho seguita anche a livello mediatico e può sembrare un Al Bano che non è. Lui pecca di ingenuità, accadono cose intorno a lui di cui poco ha la paternità”.

Barbara D’Urso ricostruisce la vicenda partendo da quella foto in cui Romina Power, al mercatino di Natale di Amburgo, mostra il cuore con la scritta “Ti amo” mentre al suo fianco c’è Al Bano. La Lecciso è a Pavia. “Ci terrei a dire una cosa per onestà – dice Loredana - in realtà nessuno ha lasciato nessuno. Nessuno lo ha detto. C’è stato un allontanamento che non era nato da quella situazione o da varie situazioni, uhm, ehm, come dire poco gradite a me. In realtà ero già fuori da prima”. La D’Urso insiste: “Non sono allora le provocazioni di Romina come scrivono i giornali?”, “Beh sì, in realtà si. A volte il confine tra l’ironia e il buon gusto è labile. Non ho gradito affatto alcune esternazioni. Anche il cuore non mi è piaciuto ma a onor del vero Al Bano mi ha spiegato che ha fatto la foto con ingenuità, pensava fosse un dolce tipico. Sarei ipocrita a dire il contrario. Voglio dare anche il beneficio dell’ironia, ma qualunque sia il movente poi queste cose arrivano e fanno male. Con Al Bano io ho costruito una famiglia. Mi dispiace perché passo per il terzo incomodo e invece ci assicuro che quando ho iniziato la mia storia d’amore con Al Bano era un uomo libero. Eravamo due persone libere e abbiamo iniziato il nostro percorso insieme che negli ultimi tempi… poi è arrivata qualche incursione volontaria, non certo da parte di Al Bano, ma dall’altra parte”.

La D’Urso sottolinea che ha preferito non passare il Natale con i figli a Cellino e la Lecciso: “Non volevo dare un segnale, era una mia esigenza”, ma Barbara le fa notare che una madre non lascia i figli per Natale se non c’è una ferita profonda e quella: “Ehm. Sì, mi sentivo ferita e avevo bisogno di quello spazio, di quel momento. Tutto è accaduto non per volontà di Al Bano. Dall’esterno può sembrare che la sua posizione sia ambigua, ondivaga però non è così”

Fra un’espressione finto contrita, uno sguardo continuo nel monitor e l’uso spropositato del suo avverbio preferito “insomma”, la Lecciso ribadisce: “Non so il perché delle provocazioni di Romina, non so perché lo fa, non hanno senso. Non lo so, non lo so, non lo so. Fatico a comprendere. Al Bano è sempre stato un uomo di grandi equilibri, in questo momento forse gli manca. Io non vorrei essere al suo posto. Se dovessi dare una colpa a lui direi che per eccessivo affetto a volte non prende posizione ma lo fa in una maniera molto pulita. Non con la voglia di ferire qualcuno, probabilmente per il quieto vivere tace. Per noi il 2017 non è stato un anno facile per le vicissitudini di Al Bano (problemi di salute, ndr) quindi non capisco perché fare così”.

La D’Urso arriva alla domanda: “So che sei innamorata di lui, diglielo”, “Certo, gli voglio bene e sono innamorata nel senso che credo ancora nel nostro progetto. La nostra coppia non è mai stata idilliaca, come dire, ehm, ehm, è stata molto accesa, abbiamo avuto tante discussioni però negli ultimi anni abbiamo trovato un equilibrio. E ti dirò che i suoi problemi di salute ci hanno avvicinato ulteriormente, è stato un momento complicato ma bello. Quando stava male, l’ho amato ancor di più se possibile”.

Barbarella vuole sapere a che punto sono: “Vi sentite?”, “Sì certo, oggi insomma son emozionata, avevo pensato di non venire, ma insomma poi sono qui. Niente, ci sentiamo. Insomma ci tengo a precisarlo, non so se te l’ho già detto, nessuno ha lasciato nessuno. E’ un momento interlocutorio, un po’ ha spiazzato me e di conseguenza lui. Nonostante tutto io ci credo fermamente alla buona fede di Al Bano".

Barbara le mostra la lettera di Rita Dalla Chiesa in sua difesa: “Rita adora Al Bano, si vogliono bene ed è una vera amica, gli è stata vicino anche quando si lasciò con Romina. Ci conosce molto bene. E’ come se Al Bano fosse tirato dalla giacchetta da più persone, me inclusa. Forse quell’allontanamento era anche un gesto d’amore, era come dire: ok mi sottraggo io se c’è questa situazione così affollata ma è un paradosso perché io non sono la terza arrivata, sono 18 anni che condivido la vita con lui, abbiamo costruito una bellissima famiglia, abbiamo due figli rispettosi, sereni e che ci danno grande soddisfazione affettiva. Lui ha passato il Natale con le mie sorelle ed è innamoratissimo dei figli”.  

La D’Urso ne approfitta: “Al Bano è innamoratissimo anche di te?”, lunga pausa di silenzio e poi: “Adesso non lo so, dovemmo chiederlo a lui. Lo è stato sicuramente e questo mi fa grande piacere. Io ho grande rispetto per lui, lo stimo dal profondo del cuore e amo queste sue fragilità, queste sue non prese di posizione. Anche se agli occhi del pubblico può sembrare compiacenza perché è preso da due donne, non è così, è uomo di grande chiarezza, grandi principi e determinazione. Va sempre a testa alta”.

Barbara ripete che Loredana si sente ferita da un atteggiamento non di Al Bano e chiede: “La frase detta a Costanzo? Immagina a chi sono sposato mentalmente?” “Avrebbe dovuto essere più risoluto ma conosco la sua psicologia. Senza nulla togliere a Costanzo poteva evitare perché poteva arrivare un messaggio sbagliato. E comunque intendeva me, ne sono certa”, “Gliel’hai chiesto?”, “Questo non te lo dico però ne sono certa”. La D’Urso conclude: “Quando torni a Cellino?”, seconda lunga pausa e poi “Appena sarà possibile, presto, presto. Sicuramente presto tornerò a casa” . E vissero tutti e tre felici e contenti. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Marie

    Maria

    Cantu

    20:08, 29 Gennaio 2018

    Romina e ancora la moglie di Albano perche' la chiesa Catholica non permette il divorzio.

    Rispondi

    Report

  • Marie

    Maria

    Cantu

    19:07, 29 Gennaio 2018

    La Romina e sempre la moglie di Albano davanti il Dio. In chiesa non c'e un divorzio. Questa Loredana sta faccendo una drama per pubblicita' perche' in realta lei e nessuno. Non sa cantare, non sa balare. Ma dai! Ho visto balare come un clown! Fa ridere!

    Rispondi

    Report

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile