cerca

LA CONDUTTRICE DEL REALITY

Dall'Isola dei Famosi alla voglia di un altro calendario, Alessia Marcuzzi confessa: "Starei sempre nuda"

Dall'Isola dei Famosi alla voglia di un altro calendario, Alessia Marcuzzi confessa: starei sempre nuda

"Starei sempre nuda, farei un calendario anche domani". La conduttrice dell'Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi confessa sulle pagine del settimanale "Oggi" la voglia di mostrarsi (di nuovo) senza veli. "Amo la mia fisicità - dice - anche se da ragazzina ero una specie di cozza: alta, rossa e con le lentiggini. Quando mi proposero di fare foto sexy fui entusiasta. Pensai: ecco la mia rivalsa!. Da cozza a bomba sexy perché a 44 anni compiuti la Marcuzzi sfoggia un fisico mozzafiato da far invidia a chiunque.

Il lato saffico
La conduttrice si definisce un'amante della bellezza femminile e rivela il suo lato saffico: "Le donne non mi sono indifferenti, ho una parte maschile assai invadente. Sin da piccola ho sempre avuto un approccio molto virile alle cose" racconta la Marcuzzi che subito dopo precisa: "Per ora sono devota solo al mio uomo. Non ho altre curiosità".

La vita di coppia
Nell'intervista parla anche della sua vita di coppia, di suo marito Paolo Calabresi e dei suoi momenti "folli". "Sono una pazzerella - racconta - Amo stupire, sorprendere. Amo il brivido, detesto la routine. A volte mi prende un bisogno di libertà talmente forte da mollare tutto e partire anche solo un giorno, staccare dal mondo. È un modo per rigenerarmi e ritrovare la carica giusta. Mio marito mi conosce e mi vuole bene per quello che sono, in tutte le mie sfumature. Mi lascia fare. Tanto sa che torno da lui. Non si scompone, non va in ansia. Rispetta davvero il mio impulso alla libertà".

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni