cerca

la crisi dei bambini migranti

Il Messico divide Trump e Melania: la first lady attacca il marito

"Inaccettabile separare i figli dai genitori"

Il Messico divide Trump e Melania: la first lady attacca il marito

Donald Trump e la first lady Melania

Lo stesso giorno in cui alla frontiera con il Messico i bambini vengono strappati dalle braccia dei loro genitori dagli agenti statunitensi, Ivanka Trump pubblica su Twitter una foto mentre coccola il figlio e il quotidiano britannico "The Guardian" riporta l'attacco della first lady al presidente Usa: Melania per la prima volta parla apertamente di politica e, attraverso la sua portavoce Stephanie Grisham, dichiara alla Cnn di essere contraria all'inconcepibile politica di separazione familiare attuata dagli Stati Uniti.

"Odia vedere i bambini separati dai loro genitori. Spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo" fa sapere la portavoce della moglie del presidente. "Un Paese - dichiara Melania - che segua tutte le leggi ma anche un Paese che governi col cuore". Anche l'ex first lady, Laura Bush, si schiera contro la politica di intolleranza del presidente americano descrivendola come "crudele e immorale che rievoca i campi di internamento giapponesi degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale. Uno dei momenti più vergognosi nella storia degli Usa".

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie