Nel sud-ovest del Paese

Iran, aereo di linea si schianta sulle montagne: 66 morti

Un aereo ATR-72 di linea iraniano che copriva una tratta interna è precipitato nel sud-ovest del Paese con oltre 66 passeggeri a bordo. Non ci sono superstiti, ha confermato un portavoce della Aseman Airlines che operava il volo.  

L'aereo, in volo da Teheran alla città sud-occidentale di Yasouj, "si è schiantato nella zona di Samirom", una città sulle montagne, situata circa 450 chilometri a sud della capitale dell'Iran Teheran. Tutti i servizi di emergenza sono stati allertati, hanno riferito le agenzie di stampa Isna e Fars, citando Pirhossein Koolovand, responsabile del servizio di emergenza nazionale. Dopo decenni di sanzioni internazionali, la flotta di aerei commerciali iraniani è decisamente obsoleta e purtroppo gli incidenti non sono rari. Dopo l'accordo internazionale sul nucleare, il governo di Teheran ha però firmato accordi con Airbus e Boeing proprio per 'rinfrescare' il parco di vettori. 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.