cerca

PAURA IN RUSSIA

Ordigno in un supermercato, esplosione a San Pietroburgo

Almeno 10 feriti

Ordigno in un supermercato, esplosione a San Pietroburgo

È stato un ordigno artigianale a determinare l'esplosione avvenuta a San Pietroburgo nel supermercato Perekrestok che si trova nel centro Gigant Hall. Lo riferisce il Comitato investigativo russo, precisando che l'ordigno aveva una potenza equivalente a 200 grammi di tritolo e che nella bomba erano stati inseriti "elementi in grado di uccidere", come potrebbero essere per esempio dei chiodi. Ciò nonostante, l'indagine avviata resta in piedi per tentato omicidio, precisa il Comitato, citato dall'agenzia di stampa russa Interfax. Secondo Russia Today, i feriti sono in totale 10, di cui quattro sono stati portati in ospedale e sei vengono curati sul posto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari