Centomila evacuati

Brucia la California. Le fiamme arrivano a Bel Air e Beverly Hills

Brucia la California. Gli incendi che da lunedì stanno devastando il sud dello Stato americano hanno raggiunto la zona di Bel Air e Beverly Hills, costellate di ville delle celebrity di Los Angeles, e stanno anche minacciando il complesso museale del Getty Center e l'università UCLA. Lo ha reso noto il sindaco di Los Angelers Eric Garcetti. Lo stesso Getty Center su Twitter ha confermato che le fiamme si trovano a nord-est della struttura. 

Finora sono oltre 100.000 gli abitanti della zona evacuati in particolare a Ventura e Santa Paula. La superficie finora distrutta dalle fiamme è di 4.576 ettari e 30 sono le case andate in fumo. Sono oltre 1.800 i vigili del fuoco impegnati nelle operazioni di controllo delle fiamme. Tra le ville minacciate quella da 30 milioni di dollari del magnate dei media Rupert Murdoch. Secondo la Nbc da dietro l'iconica scritta Hollywwod si vede una densa colonna di fumo.