cerca

Scandalo in Gran Bretagna

Si dimette il ministro Fallon. Sesso e politica, la lista che fa tremare Londra

Si dimette il ministro Fallon.  Sesso e politica, la lista che fa tremare Londra

Gli scandali sessuali irrompono nel mondo anglosassone, dal caso Weinstein alla "Lista della vergogna" della politica britannica.  Il ministro della Difesa inglese Michael Fallon si è dimesso in seguito alle accuse di molestie sessuali che lo hanno travolto. Lo conferma il suo portavoce, e in una nota si legge: "Nel corso degli ultimi giorni sono emerse numerose accuse contro membri del Parlamento, tra cui alcune riguardanti il mio comportamento. Molte di queste sono false, ma ammetto che in passato sono sceso al di sotto degli standard elevati richiesti dalle Forze Armate che ho l'onore di rappresentare", ha scritto Fallon nella lettera di dimissioni resa nota dall'ufficio di Theresa May.

La lista dei politici "ad alta libido"
Il ministro è accusato di aver molestato una giornalista radiofonica, Julia Hartley-Brewer, toccandole un ginocchio in un pub nel 2002. Un episodio "perdonato" dalla giornalista e, secondo molti osservatori, veniale. Ma sullo sfondo incombe il dossier "Parlamentari ad alta libido" che includerebbe decine fra deputati ed esponenti di governo Tory e in cui sarebbero elencati tradimenti, comportamenti impropri ma anche abusi sessuali etero od omosessuali. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Federicomassimo

    Massimo Federico

    Loi

    11:11, 02 Novembre 2017

    Omen nomen

    Con un cognome così cosa ci si puo aspettare?

    Rispondi

    Report

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello