cerca

L'UOMO IN FUGA

Sparatoria a Baltimora, tre morti e due feriti

Il killer è il 38enne Radee Labeeb Prince

Sparatoria a Baltimora, tre morti e due feriti

Il luogo dove è avvenuta la sparatoria

Tre persone sono morte e due sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta in un complesso di uffici a Edgewood, in Maryland, non lontano da Baltimora. La polizia ha identificato l’autore. Ad aprire il fuoco è stato il 38enne Radee Labeeb Prince che è in fuga e che la polizia ha definito «pericoloso» e «armato». L’uomo, di carnagione scura, è fuggito a bordo di una Gmc Arcadia 2000 di colore nero. Lo sceriffo della contea di Harford, Gahler, ha spiegato che si è trattato di un attacco «mirato» perché Prince ha collegamenti con l’ufficio Advanced Granite Solutions dove la sparatoria è avvenuta. Le vittime sono tutti dipendenti dell’ufficio. La foto segnaletica dell’attentatore è stata pubblicata su Twitter dalla polizia del Maryland. Cinque scuole della zona sono state chiuse con gli studenti e il personale barricati all’interno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...". L'intervista a Immobile

Trump "passa" il check up: qualche chilo di troppo ma salute eccellente
Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie
Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo

Opinioni