cerca

ORIGINARIA DI BIELLA

Ragazza italiana trovata morta in Scozia a Glasgow

Ragazza italiana trovata morta  in Scozia a Glasgow

Una ragazza italiana originaria di Cossato, in provincia di Biella, è stata trovata morta ieri nella sua abitazione di Glasgow, in Scozia. Lo conferma la Farnesina, che segue la vicenda con il Consolato italiano a Edimburgo e le autorità scozzesi. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, la vittima sarebbe Debora Rastelli, 26 anni.

Sono stati i carabinieri di Cossato, nella serata di ieri, a dare la notizia alla famiglia della giovane. Resta il mistero su quanto accaduto alla ragazza e non si hanno dettagli sulla dinamica del decesso. La Farnesina è in contatto con la famiglia della nostra connazionale per prestare l'assistenza necessaria.

A trovare il corpo senza vita di Debora, sul quale non sono stati trovati segni di violenza, è stata la sua coinquilina. La ragazza viveva a Glasgow da più di un anno. Era lì per imparare l'inglese e per mantenersi lavorava come assistente sanitaria.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni