cerca

RAPINA A MOMBASA

Italiana uccisa in Kenya: arrestato il giardinere

Donna uccisa in Kenya, arrestato il giardinere

Nuovi sviluppi nell'inchiesta sull'uccisione di una cittadina italiana, Maria Laura Satta di 71 anni, in una rapina nella sua villa di Mombasa, Kenya, domenica scorsa. Il marito della donna, Luigi Scassellati di 72 anni, era rimasto gravemente ferito.

La polizia - scrive il sito Africa ExPress che aveva dato la notizia dell'omicidio - ha arrestato il giardiniere che sarebbe sospettato di aver avuto un ruolo nell'aggressione, almeno nella sua parte organizzativa. Oggi sono attesi in Kenya i figli della coppia originaria di Cremona, Roberto e Stefano. Ricoverato in un ospedale di Mombasa, Scassellati è ancora sotto choc: "Lei non ce l'ha fatta e mi sento in colpa. Sono stato io ad insistere affinché acquistassimo questa villetta in Kenya".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni