cerca

INCONTRO KURZ-ALFANO

L'Austria minaccia l'Italia: tenete i migranti a Lampedusa o chiudiamo i confini

L'Austria rialza la voce: basta traghettare i migranti da Lampedusa o chiudiamo il Brennero

"Ci aspettiamo che sia messa fine al traghettamento dei migranti illegali dalle isole italiane, come Lampedusa, al continente". Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri austriaco, Sebastian Kurz, rivolgendosi all'omologo Angelino Alfano, che ha incontrato a Vienna, secondo quanto ha riferito Kronen Zeitung. "Quando le persone sono portate velocemente sulla terraferma dalle isole e poi si dirigono a nord, non solo la sfida in Europa centrale diventa maggiore, ma il rilsultato è che più e più persone si mettono sulla stessa strada", ha aggiunto Kurz. 

Pronti a chiudere il Brennero
Il capo della diplomazia di Vienna ha inoltre sottolineato la necessità che le autorità austriache si preparino a chiudere il confine al valico del Brennero, se necessario. Al momento, ha detto l'austriaco, la collaborazione con le autorità italiane sta funzionando, ma "se l'Italia deciderà di mandare altre persone verso nord, allora proteggeremo i nostri confini".

Il ministro Alfano era a Vienna per presentare al Consiglio Permanente dell'Osce le priorità della prossima presidenza italiana, che avrà inizio il 1° gennaio 2018. A margine dei lavori del Consiglio Permanente, ha avuto un incontro con il collega austriaco, Sebastian Kurz.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il tavolo per rilanciare Roma inizia tra le proteste

La straordinaria danza dei delfini al largo di Capri
Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi
Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette

Opinioni