cerca

RECORD DI ASTENSIONISMO E SCHEDE BIANCHE

Macron è il nuovo presidente della Francia

Macron è il nuovo presidente della Francia

Il neo presidente francese Emmanuel Macron

La Francia ha scelto Emmanuel Macron: a soli 39 anni è lui l'ottavo presidente della V Repubblica francese. Il leader di "En Marche!" ha nettamente battuto la sua rivale, Marine Le Pen, con un risultato che gli istituti di sondaggio indicano al di sopra del 67%. "Si apre una nuova pagina, quella della speranza e della fiducia ritrovata", è stato il primo commento dell'uomo che prenderà il posto di Francois Hollande all'Eliseo.

"Enarca" e banchiere, figlio di un medico di provincia, laureato in filosofia e diplomato in pianoforte al conservatorio, Macron è liberale in economia, (iper-liberista secondo alcuni). Di formazione cattolica ma progressista sul piano dei diritti civili, è attento ai richiami dell'opinione pubblica moderata in tema di sicurezza e immigrazione, fede granitica nel progetto europeo. Per una serie fortunosa di circostanze, dalla sconfitta di Manuel Valls alle primarie socialiste, fino alla perdita di consensi di Francois Fillon dopo l'esplosione del "PenelopeGate", Macron è riuscito nell'impresa di conquistare l'Eliseo, diventando il più giovane presidente della Repubblica nella storia di Francia.

Freddo, rigido, serio. Ecco come appare il neo-eletto presidente nel suo primo discorso dopo la vittoria. Le tv di tutto il mondo lo inquadrano qualche minuto prima che inizi a parlare, senza che probabilmente lui lo sappia, mentre una truccatrice fa gli ultimi ritocchi e beve qualche sorso d'acqua, sembra ripetere qualcosa, senza mai cedere a un sorriso. Un umore completamente diverso rispetto a due settimane fa, quando salì sul palco correndo, insieme alla moglie Brigitte, sorridendo entusiasta e urlando tutta la sua gioia per il successo ottenuto al primo turno.

"Ho compreso la collera, l'ansia e i dubbi" di molti cittadini, è mia responsabilità dare ascolto a questi dubbi, ascoltare tutti i francesi" ha dichiarato da presidente della Repubblica. "Ascolterò tutti francesi e mi batterò per superare le divisioni, nei prossimi cinque anni la mia responsabilità sarà quella di eliminare le paure e di far ritrovare l'ottimismo". Macron ha ribadito l'impegno della Francia "nella lotta al terrorismo" e ha ringraziato il presidente Francois Hollande. "Oggi l' Europa e il mondo ci guardano, si aspettano che difendiamo ovunque lo spirito dell'illuminismo, a volte minacciato, il compito che ci aspetta è immenso e inizierà già domani" ha dichiarato parlando ai sostenitori alla spianata del Louvre. Inoltre il neo presidente ha parlato di Ue: "Difenderò la Francia, il suo messaggio, mi prendo questo impegno. Difenderò l' Europa, voglio rafforzare il legame tra l' Europa e i cittadini che l'hanno formata e a tutti i governanti dico che la Francia sarà presente, attenta alla pace, all'equilibrio tra le potenze, alla collaborazione internazionale, al rispetto degli impegni già assunti in materia di sviluppo e contro il cambiamento climatico".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello

Opinioni