cerca

LE PRESIDENZIALI

Francia, Hollande potrebbe ricandidarsi all'Eliseo. Nuova squadra per Fillon

Francia, Hollande potrebbe ricandidarsi all'Eliseo. Nuova squadra per Fillon

Hollande celebra la vittoria

Il presidente francese, François Hollande, potrebbe ricandidarsi all'Eliseo. Ad affermarlo è Le Parisien, che cita proprie informazioni secondo cui sarebbero state raccolte le 500 firme di politici necessarie per presentare la candidatura. All'inizio del mese di dicembre scorso, in un discorso ai francesi, Hollande aveva annunciato di non aver intenzione si ricandidarsi alle elezioni della primavera, dopo che la sua popolarità era calata drasticamente.

Intanto il candidato della destra alle presidenziali francesi, Francois Fillon, ha presentato la sua nuova "squadra" dopo le diserzioni a catena patite la scorsa settimana, facendo entrare alcuni esponenti noti per aver appoggiato l'ex presidente, Nicolas Sarkozy. E ha inoltre affidato a Francois Baroin -  un tempo presentato come "il piano B" in caso di un suo ritiro, a causa dell'inchiesta sui presunti impieghi fittizi ai suoi familiari- l'incarico del rassemblement politico. Nella squadra, il deputato Christian Jacob, che era stato presidente del comitato di appoggio a Sarkozy alle primarie della destra a novenbre,, affiancherà il senatore Bruno Retailleau, uno dei fedelissimi di Fillon, come coordinatore della campagna. Inoltre l'ex ministro, Luc Chatel, che era stato nell'equipe delle primarie dell'ex capo di Stato, è diventato portavoce e presidente dei comitati di appoggio A Fillon, che la prossima settimana annuncerà nuove nomine.

Il sondaggio  Secondo un sondaggio Cevipof condotto per Le Monde, Marine Le Pen vincerà con facilità al primo turno delle elezioni presidenziali in Francia, ma sarà sconfitta da Emmanuel Macron al ballottaggio. La rilevazione mensile intervista un numero maggiore di persone rispetto alla gran parte dei sondaggi elettorali francesi, con oltre 15mila interpellati. La leader del Front National otterrebbe il 27% al primo turno (1% in più del mese scorso), mentre il centrista è stabile al 23%. Il candidato conservatore François Fillon sarebbe al 19,5%. Al ballottaggio, Macron otterrebbe il 62%, Le Pen il 38%. Se ad arrivare al secondo turno fosse Macron, anche questi batterebbe la leader dell'estrema destra, 55% contro 45%. La rilevazione è stata condotta fra 1 e 7 marzo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni