cerca

PAURA IN EUROPA

Esplosione in centrale nucleare nel nord della Francia, cinque intossicati

Esplosione in centrale nucleare nel nord della Francia

Energia nucleare

Un'esplosione si è verificata questa mattina intorno alle 10 nella centrale nucleare di Flamanville, nella Bassa Normandia, sulla Manica, secondo quanto riporta Ouest France. Nell'incidente potrebbero esserci dei feriti. Secondo i vigili del fuoco, l'esplosione e le fiamme che si sono sviluppate sono state segnalate nel reattore dell'impianto. La prefettura, citata dal quotidiano, ha escluso il rischio di contaminazione nucleare. Ma la paura si sta diffondendo negli Stati europei confinanti.

Ma Olivier Marmion, direttore dell'ufficio del prefettura, ha rassicurato: l'esplosione, è avvenuta "fuori dalla zona nucleare". "Si tratta di un evento tecnico significativo, ma non è un incidente nucleare", ha aggiunto, secondo il sito on-line del quotidiano Ouest-France. Intanto è stato arrestata la produzione di energia del reattore 1. L'esplosione, che è stata seguita da un piccolo incendio già quasi domato, è stata avvertita intorno alle 10 nella sala macchine. Secondo le autorità non c'e' rischio di contaminazione nucleare: il piano speciale di intervento, secondo la prefettura, non viene attivato proprio per l'assenza di qualsiasi rischio nucleare. Secondo Marmion, cinque persone sono rimaste leggermente intossicate, ma non ci sono feriti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera grillina

Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye
L'ultima verità di Francesco Schettino: "Sono rimasto sulla  Costa Concordia fino all'ultimo minuto"