cerca

LA MINACCIA ISLAMICA

Istanbul, preso il killer della strage di Capodanno

L'uzbeko Abdulkadir Masharipov, autore dell'attacco al Reina, catturato in un covo dell'Isis nel distretto di Esenyurt. Con lui il figlio di 4 anni, fermate altre tre persone

Istanbul, preso il killer della strage di Capodanno

È stato catturato l'autore della strage del nightclub "Reina" di Istanbul compiuta la notte di Capodanno in cui erano morte 39 persone. Secondo quanto riportano i media turchi Abdulkadir Masharipov è stato fermato nel quartiere Esenyurt di Istanbul dove si nascondeva in un covo dell'Isis. Al momento dell'arresto era insieme al figlio di 4 anni. Sul sito del quotidiano turco Hurriyet è stata pubblicata la foto del killer con alcuni segni ed ecchimosi sul volto e una ferita sul sopracciglio destro. Sulla maglietta alcune tracce di sangue. È stato accertato che l'uomo è di origine uzbeka dopo che la scorsa settimana alcuni media avevano parlato di un'appartenenza di Masharipov all'etnia uiguri, comunità musulmana e turcofona cinese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni