cerca

IL TERRORE TRA NOI

Esplosione a Istanbul vicino allo stadio del Besiktas Almeno 38 morti e 170 feriti

Esplosioni a Istanbul vicino alla stadio del Besiktas Almeno 20 feriti

Un'esplosione si è verificate nel centro di Istanbul nei pressi della Vodafone Arena, lo stadio del Besiktas, intorno alle 22.30, due ore dopo la fine della partita tra la squadra di casa e il Bursaspor. Secondo le prime ricostruzioni si sarebbe trattato di un'autobomba che aveva come obiettivo un bus delle forze dell'ordine e avrebbe provocato almeno 38 morti (molti dei quali poliziotti) e quasi 170 feriti. 

Il governo turco ha formalmente definito l'attacco un "attentato terroristico" e ha puntato il dito contro nazionalisti curdi del Pkk.

 

 

IL MOMENTO DELL'ESPLOSIONE

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Insulti e parolacce ai concorrenti, ecco i fuorionda di Flavio Insinna

Strage Manchester, il momento dell'esplosione. I video amatoriali
Manchester, strage al concerto di Ariana Grande
Bayern in festa, Ancelotti intona "I migliori anni della nostra vita"

Opinioni