cerca

TRAGEDIA FERROVIARIA

Deraglia un treno, strage in India

Deraglia un treno, strage in India

In una delle peggiori tragedie ferroviarie in India negli ultimi anni, il bilancio delle vittime sale a più di 90, con oltre 150 feriti, per il deragliamento del treno nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh questa mattina. Sono 91 i corpi estratti dalle lamiere, con i feriti ricoverati negli ospedali di Kanpur, molti dei quali in condizioni molto serie, ha spiegato un funzionario.
Sono attualmente impiegati gli uomini dell'esercito indiano e i medici dell'aviazione indiana per assistere i feriti sul luogo dell'incidente, mentre autobus privati ​​vengono utilizzati per trasportare i passeggeri che non hanno riportato problemi e aiutarli a completare il viaggio. I testimoni hanno detto di essere stati svegliati da un enorme boato e di essere stati gettati in giro sulle carrozze. «Ci siamo svegliati per un grande tonfo questa mattina. Era buio pesto e il rumore era assordante. Per fortuna sono sopravvissuto», ha detto Sunil Rai, uno dei passeggeri.
È stata avviata una indagine per accertare i motivi del deragliamento e le ferrovie indiane hanno anche annunciato un risarcimento di 350.000 rupie (7.500 dollari) alle famiglie delle vittime e 50.000 rupie (900 dollari statunitensi) ai feriti più gravi, nell'incidente che ha gravemente colpito la circolazione dei treni nella regione, essendo la città di Kanpur un importante nodo ferroviario con centinaia di treni che vi transitano tutti i giorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500