cerca

TRAVOLTO IN BICI DA UN CAMION

Muore investito a Londra il principe Filippo Corsini

Muore investito a Londra il principe Filippo Corsini

Era in bicicletta quando è stato investito da un camion ed è morto sul colpo.  Vittima dell'incidente stradale a Londra è il giovanissimo Filippo Corsini, solo 21 anni, discendente dei principi Corsini, una delle più antiche famiglie di Firenze. Figlio di Duccio e Clotilde Corsini, Filippo è stato investito nella tarda mattinata di ieri ma se ne è avuta notizia solo oggi. Il ventunenne stava andando all'università sulle due ruote, quando nei pressi della fermata della metro di Knightsbridge quando il mezzo pesante l'ha preso in pieno. L'impatto, fortissimo, è stato fatale per Filippo. Nonostante i soccorsi immediati,  non c'è stato nulla da fare. Il giovane Corsini studiava alla Regent's University di Londra. Quando era in Italia viveva nella splendida villa di famiglia a San Casciano Val di Pesa in provincia di Firenze. Nel capoluogo fiorentino aveva frequentato la scuola Sacro Cuore. Da gennaio a oggi, a Londra sono otto i ciclisti che hanno perso la vita in incidenti stradali. Una settimana fa un'altra italiana, Luciana Ciccioli, di 32 anni è morta anche lei investita da un mezzo pesante.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni