cerca

Boeing Air France svuota il serbatoio sulla foresta di Fontainebleau

Un problema tecnico costringe il velivolo a lanciare tonnellate di kerosene sull'area protetta nella regione di Parigi VIDEO

Boeing Air France svuota il serbatoio sulla foresta di Fontainebleau

air france

Paura e rabbia in Francia. Appena decollato dall'aeroporto parigino di Orly diretto a Cayenne, nella Guyana francese, un Boeing di Air France ha avuto un problema tecnico che lo ha costretto a svuotare il serbatoio e a lasciar cadere decine di tonnellate di kerosene sulla foresta di Fontainebleau, area naturale protetta sull'Ile-de-France, la regione di Parigi. Il sindaco della città di Fontainebleau, la più investita, è furioso. L'aereo, partito ieri mattina ha svuotato il serbatoio completamente pieno mentre sorvolava la foresta di Fontainebleau e ha fatto marcia indietro, tornando ad Orly. Un portavoce di Air France parla di "operazione secondo le procedure", per "alleggerire l'apparecchio". Per il sindaco della città, Frederic Valletoux è "scandaloso che sia ancora autorizzata questa procedura. La foresta di Fontainebleau - ha continuato - accoglie 10 milioni di visitatori l'anno ed è lo spazio naturale più protetto di Francia". Fontainbleau è una cittadina che di trova a circa 50 chilometri a sud di Parigi, in mezzo all'omonima foresta, considerata il polmone verde del'Ile-de-France. Il complesso boschivo di circa 25mila ettari, situato tra la Senna e la Marna, comprende piste ciclabili, sentieri pedonali e una foresta che fu dichiarata riserva artistica nel 1848.


Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

La vittoria de Il Tempo
Carlotta ha il suo comunicatore

Acrobazie e show, gli Harlem Globetrotters a Il Tempo
Urla e scappa, poi accoltella il poliziotto: attimi di paura in via Appia a Roma
"La mia Lazio da Champions ma gli arbitri...", intervista esclusiva a Ciro Immobile