cerca

Belgio, Filippo incoronato settimo re

Due giorni di eventi a Bruxelles per la successione al trono all’interno della festa nazionale del Paese.

Spazi ritagliati all'interno di festeggiamenti da copione a Bruxelles per la festa nazionale del Paese, con cerimonie religiose, sfilate e fuochi d'artificio finali. Una festa che la stampa nazionale definisce "tra di noi" senza troppi fronzoli e, soprattutto, senza spese eccessive, ma che sarà comunque immortalata da tutte le televisioni e radio locali che si sono assicurate la diretta dalle 7.30 di mattina fino alle 23 di sera. Per Filippo, duca di Brabante, primo laureato della famiglia reale, due brevetti da pilota e una brillante carriera miliare alle spalle, inizierà il momento di farsi conoscere dal suo popolo. Introverso e riservato il nuovo re del Belgio dovrà tirare fuori tutte le sue capacità per farsi apprezzare e per sedurre Le Fiandre e tutta la popolazione fiamminga che fino ad ora lo hanno solo contestato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni