cerca

Sangue in Iraq, esplosioni nella capitale e al Nord

Il primo episodio all’ijnterno di una moschea a 60 chilometri da Baghdad. Più tardi, a Kirkuk, un kamikaze si è fatto saltare in aria in un caffè.

Sangue in Iraq, esplosioni nella capitale e al Nord

IRAQ-C_WEB

Sangue in Iraq. Doppio attentato terroristico. In mattinata nel cuoredel Paese, all’interno di una moschea sciita a Dujail, 60 chilometri a nord della capitale Baghdad. Qualche ora dopo al Nord, a Kirkuk. Numerosi i morti. Nel primo evento, almeno dieci le vittime e 25 i feriti. Più pesante il bilancio provvisorio a Kirkuk, dove i morti sinora sono una trentina. Un kamikaze si è fatto saltare in aria in un caffè nel quartiere di Wahd Hozeran.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye