cerca

E il perezzo della benzina vola alle stelle

Apertura di settimana nel segno dei rincari sulla rete carburanti. Eni stamane ha infatti deciso di aumentare di nuovo i prezzi raccomandati di benzina e diesel di 1 cent euro/litro. Nel week-end...

Apertura di settimana nel segno dei rincari sulla rete carburanti. Eni stamane ha infatti deciso di aumentare di nuovo i prezzi raccomandati di benzina e diesel di 1 cent euro/litro. Nel week-end si erano mossi invece IP (+0,5 solo sulla «verde») e Esso (+ 0,5 su entrambi i prodotti). Peraltro, sui mercati internazionali i prezzi sono tuttora in salita, specie sulla benzina, dato che non si attenua la situazione di incertezza in Egitto.

Se i prezzi praticati sul territorio sono in ascesa Quotidiano Energia prevede inevitabili aumenti più consistenti anche nei prossimi giorni se la situazione internazionale non registrerà rasserenamenti. Medie nazionali della benzina e del diesel rispettivamente a 1,824 e 1,722 euro/litro (Gpl a 0,771).

Le «punte» adesso sono fino a 1,860 euro/litro per la «verde», 1,741 per il diesel e 0,819 per il Gpl. Più care anche le no-logo.

La situazione più nel dettaglio a livello Paese vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall'1,808 euro/litro di Eni all'1,824 di Tamoil (no-logo a 1,699). Per il diesel si passa dall'1,710 euro/litro sempre di Eni all'1,722 ancora di Tamoil (no-logo a 1,586).

Il gpl infine è tra 0,755 euro/litro di Shell e 0,771 di Eni (no-logo a 0,723).

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500