cerca

Elezioni in Albania, spari al seggio: un morto

Sangue sul voto dopo le denunce di irregolarità dei giorni scorsi. Testa a testa tra l'ex poremier conservatore Berisha e l'ex sindaco di Tirana Edi Rama.

Elezioni in Albania, spari al seggio: un morto

Sali Berisha

Scontro a fuoco nel giorno delle elezioni in Albania. Una persona è morta e un'altra è rimasta ferita in una sparatoria  vicino a un seggio elettorale. Lo ha reso noto la polizia.

Dalle 7 di questa mattina sono aperti 5.508 seggi in Albania per le elezioni politiche, test cruciale per l'avvicinamento all'Ue. Più di 3 milioni e 200mila elettori sono chiamati a votare per quello che si profila come un testa a testa tra il Partito democratico del premier conservatore Sali Berisha e l'opposizione socialista guidata dall'ex sindaco di Tirana, Edi Rama.

Dopo che le precedenti consultazioni nel ventennio post comunista sono state tutte macchiate da irregolarità, l'Albania deve dimostrare di poter garantire un voto trasparente se vuole avviare un cammino per l'adesione all'Unione europea. Le denunce di brogli che hanno animato la vigilia fanno temere una ripetizione del caos politico seguito al voto del 2009.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni