cerca

Scontri a Bengasi: morti cinque soldati

Violenti combattimenti in Libia tra forze speciali e manifestanti armati

Violenti combattimenti tra le forze speciali libiche e manifestanti armati si sono verificati a Bengasi, nell'est della Libia, e almeno cinque soldati sono rimasti uccisi. Lo riferisce l'esercito, secondo quanto riporta l'emittente panaraba al-Jazeera. Il capo dell'esercito ad interim aveva avvertito in serata del pericolo di un «bagno di sangue». Secondo quanto riferiscono le forze speciali, tra i suoi membri e gruppi «fuori legge» ci sarebbero stati scontri con armi leggere e razzi. Colpi di arma da fuoco ed esplosioni sono state sentite nei pressi del quartier generale delle forze speciali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Diletta Leotta come non l'avete mai vista 

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi
Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"