cerca

Incendio in un allevamento di polli in Cina, 112 morti

La causa una perdita di ammoniaca. All’interno della struttura c’erano 300 operai

Incendio in un allevamento di polli in Cina, 112 morti

INDONESIA BIRD FLU

È di almeno 112 morti e 54 feriti e un numero imprecisato di dispersi il bilancio di un'esplosione e di un incendio avvenuti in un allevamento di polli in Cina, nella provincia nordorientale di Jilin. I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme mentre le squadre di soccorso chiamate ad intervenire nell'impianto a Mishazi continuano nelle loro operazioni di ricerca. Secondo i portavoce dell'allevamento, a causare l'incidente sarebbe stata una fuoriuscita di ammoniaca liquida che avrebbe causato un'esplosione. Oltre 300 operai si trovavano all'interno della struttura quando è scoppiato l'incendio, ed almeno un centinaio di loro è riuscito a fuggire malgrado il cancello di ingresso fosse chiuso. Non si conosce il numero delle persone rimaste intrappolate nell'impianto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello