cerca

Aveva sei bombe sotto al letto. Voleva far saltare la propria scuola

PORTLAND Un adolescente, che intendeva far saltare la sua scuola, è stato scoperto in possesso di sei bombe, trovate nella sua camera da letto, in un nascondiglio. Grant Acord, 17 anni, aveva...

PORTLAND Un adolescente, che intendeva far saltare la sua scuola, è stato scoperto in possesso di sei bombe, trovate nella sua camera da letto, in un nascondiglio. Grant Acord, 17 anni, aveva pianificato di attaccare la sua scuola in Oregon, ispirato da un attentato che si è svolto nel 1999 a Columbine, Colorado, come ha detto il procuratore distrettuale John Haroldson. Acord è stato portato a un carcere minorile dopo che la polizia ha ricevuto una soffiata sul fatto che il giovane stesse facendo una bomba per far saltare in aria la West Albany High School. Acord aveva stilato il piano, aveva steso una lista, un vero progetto per l’attacco. Gli investigatori hanno trovato bombe artigianali, una Molotov, una bomba Drano e una bomba al Napalm, ha detto Haroldson. La polizia non ha trovato bombe quando ha perlustrato la scuola. Haroldson ha detto che, presumibilmente, l’accatto sarebbe dovuto avvenire dopo questa settimana. Il ragazzo è accusato di tentato omicidio aggravato. Avrebbe voluto uccidere le persone come se fosse un video game.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni