cerca

La rivolta degli immigrati si estende alle altre città

Sesta notte consecutiva di scontri a Stoccolma contro le forze dell'ordine. Bruciate auto e cassonetti. A Orebro 25 giovani hanno tentato di incendiare una scuola e il commissariato di polizia

La rivolta degli immigrati si estende alle altre città

stoccolma

Sesta notte consecutiva di proteste violente a  Stoccolma nella rivolta degli immigrati contro la polizia. Stavolta sono state bruciate solo un paio di auto e alcuni cassonetti e la situazione nella capitale svedese sembra tornare gradualmente sotto controllo dopo l'arrivo di agenti di rinforzo da Malmoe e Goteborg. Intanto, pero', si registrano i primi incidenti nel resto del Paese. A Orebro, nella Svezia centrale, 25 giovani incappucciati hanno dato fuoco a tre auto e a una scuola e hanno tentato di dare alle fiamme un commissariato di polizia. Un vecchio edificio e' stato dato ale fiamme a Sodertalje, una cittadina non lontana da
Stoccolma.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Dall'elicottero ai Fori: il lancio mozzafiato con il Tricolore

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda