cerca

Kabul, funzionaria italiana ferita in un attentato

Kamikaze si fa esplodere davanti alla sede dell’Afghan Public Protection Force Poi interviene un comando armato che esplode colpi di arma da fuoco

Kabul, funzionaria italiana ferita in un attentato

KABUL-C_WEB

Una funzionaria italiana è rimasta gravemente ferita ieri durante un attentato a Kabul, in Afghanistan. L'attentato, che ha causato diversi feriti, è stato portato a termine alle 16.10 locali (le 12.40 in Italia) contro la sede dell'Afghan Public Protection Force da un kamikaze che si è fatto saltare in aria, seguito poi da un gruppo di uomini armati che ha cominciato ad esplodere colpi d'arma da fuoco. Nessun militare italiano tra i 400 in attività presso il quartier generale della missione multinazionale Nato Isaf è rimasto coinvolto. All’inizio le condizioni della funzionaria non sembravano gravi. Poi sono peggiorate, anche se la donna non corre pericolo di vita. È il secondo violento attacco nella città in una settimana.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni