cerca

Nizza, tagliata a pezzi dal nipote e messa in frigo

La donna, 95 anni, viveva con la figlia e con il ragazzo di 39 anni che soffriva di problemi psicologici

Il cadavere di una donna di 95 anni è stato ritrovato tagliato a pezzi nella casa di Nizza in cui viveva con la figlia e il suo nipote 39enne, che soffriva di problemi psicologici. Lo riferisce l'emittente francese Europe 1. A uccidere la donna è stato proprio il nipote, che ha confessato. Il giovane ha tagliato a pezzi il corpo e ha nascosto il tronco nel giardino e il resto nel frigorifero. Preoccupata per non avere visto la madre al risveglio e insospettita dal comportamento del figlio, è stata la figlia della vittima a contattare la polizia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce