cerca

Blindati e uomini armati circondano i ministeri in Libia

Nuovi problemi per il governo. Si tenta di impedire a esponenti del vecchio regime di occupare posti chiave

Blindati e uomini armati circondano i ministeri in Libia

LIBIA-C_WEB

Nuovi problemi per il governo libico. Un gruppo di uomini armati ha circondato il ministero degli Esteri a Tripoli chiedendo che venga "ripulito dalle spie" e dagli ambasciatori dell'ex dittatore Muammar Gheddafi, e minacciando di allargare la loro protesta ad altri dicasteri se le loro domande non saranno accolte. Sono circa 30 i veicoli, alcuni pick-up con mitragliatrici antiaeree installate sul cassone posteriore, che hanno circondato l'edificio. La situazione a Tripoli sembra sempre più difficile. Come ha riferito lo stesso premier libico, Ali Zeidan, un gruppo di uomini armati ha tentato di irrompere con la forza nel ministero degli Interni e nella sede dell'agenzia di stampa ufficiale, Lana, dopo che decine di miliziani hanno posto d'assedio il ministero degli Esteri. "Questi attacchi non ci metteranno mai in ginocchio e noi non ci arrenderemo", ha dichiarato il primo ministro in una conferenza stampa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Jennifer Lopez bella e sensuale ai Billboard Latin Music Awards

Incidente in fabbrica, migliaia di litri di succo di frutta nelle strade
Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce