cerca

Caso marò, la Corte suprema rinvia udienza a domani

I giudici devono decidere se affidare le indagini all’antiterrorismo, ipotesi contestata dal governo italiano

Caso marò, la Corte suprema rinvia udienza a domani

MARO-C_WEB

La Corte Suprema di New Delhi ha rinviato a domani l'udienza per decidere se affidare le indagini sulla vicenda dei due marò italiani alla National Investigating Agency, la polizia antiterrorismo indiana. Lo riferiscono i media locali. La possibilità di un affidamento delle indagini alla Nia, facendo ricorso alla legge antiterrorismo, è stata contestata dal governo italiano. La Corte aveva già rinviato la sua decisione in due precedenti occasioni, il 16 e il 22 aprile. I due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone sono accusati dell'uccisione di due pescatori a largo delle coste indiane del Kerala.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incidente in fabbrica, un fiume di succo di frutta invade la città

Agguato nella bisca del domino, lo colpiscono con un'ascia ma rimane illeso. Poi la rissa
Belen, show nuda nella vasca. E il web impazzisce
Lei è la sindaca? La Merkel snobba Virginia Raggi