cerca

Lettera al veleno a Obama, un arresto

L’Fbi ferma un sospettato. Le buste contenenti ricina indirizzate al presidente degli Stati Uniti e al senatore del Mississippi Roger Wicker

Lettera al veleno a Obama, un arresto

LETTEREUSA-C_WEB

Gli agenti dell’Fbi hanno arrestato un uomo sospettato di essere il mittente delle lettere contenenti ricina, inviate al presidente Barack Obama e al senatore del Mississippi Roger Wicker.

L’uomo arrestato è stato identificato come Paul Kevin Curtis e risiede a Tupelo, nel Mississippi, la città natale del senatore Wicker. Curtis aveva inviato anche una terza lettera indirizzata a un funzionario dello stato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni